A Chiusano San Domenico la tradizionale Scalata del Monte Luceto sabato 4.

0
105

monteluceto-page-001Giunge alla settima edizione la “Scalata del Monte Luceto”, una delle manifestazioni più interessanti del periodo pasquale, organizzata a Chiusano di San Domenico dalla Nuova Pro Loco “Carlo Nazzaro”.

L’evento consiste in un percorso di trekking di medio/alto livello che dalla cappella Montevergine, sita in via Acqualemma, sale lungo il costone del Monte Luceto passando dai 600 metri di altitudine ai quasi 1300 mslm. L’iniziativa intende promuovere la cultura del rispetto dell’ambiente e del proprio territorio e, altresì, valorizzare le bellezze naturali del complesso montuoso chiusanese.

Gli escursionisti saranno accompagnati da una guida geologica locale la quale fornirà ai presenti le adeguate informazioni in ordine alle caratteristiche geologiche del territorio chiusanese, irpino e in generale di quello campano, attraverso un inquadramento introduttiva alla geologia seguito da vari geostop programmati.

Per la Scalata di sabato la Nuova Pro Loco ha contattato anche un gruppo irpino di parapendio per un’esibizione da effettuarsi, fatte salve le condizioni climatiche, una volta raggiunta la vetta del Monte Luceto.

In località La Pila, a 1000 metri di altitudine, dove sarà allestito il punto ristoro per rifocillare gli escursionisti, gli organizzatori presenteranno i risultati delle analisi chimiche relative alle acque delle sorgenti Sant’Agata, Cisterna, Fontana Vecchia, Acqualemma e Pila, effettuate dall’Università degli Studi di Napoli Federico II – Dipartimento di Farmacia, Laboratorio di Controllo Qualità e Sicurezza di Alimenti e Nutraceutici.

Con la VII Edizione della Scalata del Monte Luceto, la Nuova Pro Loco di Chiusano di S.D. ha deciso di aderire ufficialmente alla campagna di sensibilizzazione contro l’avvio delle trivellazioni petrolifere in Irpinia attraverso il Coordinamento irpino no triv.

Infatti, l’Associazione ha ritenuto indispensabile, proprio in occasione di una manifestazione di cultura ambientale come la “Scalata”, unirsi al “No Triv Irpino” per sostenere una battaglia che riguarda la tutela del territorio e la salvaguardia delle risorse naturali irpine.

Alla luce delle difficoltà incontrate da alcuni partecipanti nel corso delle passate scalate, la Nuova Pro Loco ha ritenuto opportuno segnalare le difficoltà del percorso escursionistico in argomento che risulta essere piuttosto impegnativo e che richiede senz’altro un minimo di preparazione fisica.

Nell’ambito della manifestazione si svolgerà, inoltre, un concorso fotografico intitolato “Scatta la Scalata”, le fotografie ammesse al concorso dovranno essere scattate nel corso della VII Edizione della Scalata del Monte Luceto del 04.04.2015 e avranno per tema i concetti ispiratori della “scalata” (libertà di azione e pensiero, amicizia, ambiente, natura, paesaggio, trekking, Irpinia, cibarie locali), lasciando tuttavia ampi margini alla fantasia dei concorrenti.
Il regolamento del concorso e le modalità di partecipazione allo stesso sono consultabili sul blog dell’Associazione.
L’intero percorso del 4 aprile 2015 prevede:
ore 08:30 – accreditamento (firma della liberatoria e donazione volontaria alla Nuova Pro Loco) c/o la croce ai piedi della Dogana in via Carducci;
ore 09:30 – partenza con guida geologica, dott. Giorgio Cataldo;
ore 09:50 – inizio scalata dalla cappella di Montevergine (loc. Acqualemma) sino alla croce del Monte Luceto;
ore 12:00 – arrivo vetta Monte Luceto ed esibizione di parapendio;
ore 12:30 discesa verso località “La Pila” – area ristoro escursionisti, presentazione analisi delle acque (dott.ssa Carmen Festa);
ore 15:00 – partenza dall’area ristoro;
ore 16:30 – visita “nevera” e cascata in località Valle;
ore 17:00 – arrivo alla Dogana e fine escursione.
Per info: 3397412628

LASCIA UN COMMENTO