Ciclovia dell'Acquedotto Pugliese, firmato protocollo di intesa tra Regione Campania, Basilicata e Puglia e Mibact

0
174

043131bc53bb2b618f3e128cc4899506_L“La firma dei ministri Franceschini e Delrio, assieme alle Regioni interessate, del protocollo d’intesa per la progettazione e la realizzazione della Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese è un altro fondamentale passo in avanti nella creazione di un’offerta infrastrutturale di mobilità dolce in provincia di Avellino”.

Lo dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio che commenta la sottoscrizione presso il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti delle intese per la realizzazione di un sistema di ciclovie turistiche nazionali. Tra queste, la Ciclovia dell’Acqua che interessa Campania, Basilicata e Puglia.

“Dopo essermi spesa per integrare le sorgenti di Cassano Irpino nel progetto – aggiunge la presidente D’Amelio – continuerò a seguire con attenzione, in accordo con la Giunta regionale, la fase di progettazione e realizzazione dell’infrastruttura. Sono fortemente convinta che la ciclovia, assieme alla già prevista riapertura a scopo turistico della ferrovia Avellino-Rocchetta, costituisca un attrattore di grande potenzialità e vada a intercettare quella domanda di servizi, a sostegno della vocazione turistica di una parte dell’Alta Irpinia, che arriva dagli amministratori e dagli imprenditori locali”.

“Il prossimo 21 agosto a Lioni – conclude D’Amelio – celebreremo proprio la nascente Ciclovia e la riapertura della Avellino-Rocchetta in occasione della passeggiata ciclistica “Io dono – L’Irpinia per la vita” con cicloamatori, appassionati di mobilità dolce, associazioni e le comunità altirpine”.

LASCIA UN COMMENTO