Città in progress: alla Chiesa del Carmine gli incontri di “Piano B”.

0
65

cittainprogress“Piano B” continua i suoi incontri con la città e nel mese di maggio (8-14-21 maggio 2015) offre tre occasioni di confronto con politici, tecnici, artisti ed intellettuali e con tutti quei cittadini che abbiano voglia di accogliere e dibattere sulle varie dimensioni della bellezza nella nostra città e nelle città moderne.

L’obiettivo è quello di definire, con la partecipazione della comunità avellinese, un percorso condiviso per realizzare una città più vivibile e bella, sia da un punto di vista estetico che etico.

“Piano B” continua nel suo percorso diretto a fornire spunti concreti di riflessione su cui costruire il cammino più giusto per le future generazioni.

 

pianobSi parte venerdì 8 maggio alle ore 17.30 presso la Chiesa del Carmine di Avellino, con il “Tempo della Bellezza”: interverranno l’assessore alla cultura Nunzio Cignarella, il filosofo Aldo Masullo, il sociologo Ugo Santinelli. Modera Antonella Forino, membro della comunità di “Piano B”.

Giovedì 14 maggio, sempre presso la Chiesa del Carmine alle ore 17.30, il secondo incontro su “l’Arte della Bellezza” con la professoressa di storia contemporanea dell’Università di Salerno Maria Passaro, la museologa dell’Unisa Stefania Zuliani, il professore di Composizione architettonica ed urbana dell’Unisa Roberto Vanacore. Modera il consigliere comunale Barbara Matetich, membro di “Piano B”.

L’ultimo incontrò si terrà giovedì 21 maggio, ore 17.30 Chiesa del Carmine, e sarà dedicato allo “Spazio della Bellezza”. Interverranno l’assessore all’urbanistica Marietta Giordano, l’artista Ettore De Conciliis, lo scrittore Franco Festa. Modera Maria Rusolo, della comunità di “Piano B”.

L’avv. Biancamaria D’Agostino, presidente di “Piano B”, evidenzia l’impegno e lo spirito propositivo di tutte le componenti del collettivo che hanno consentito finora un bilancio più che positivo dei primi tre mesi di attività. “Le prossime iniziative – spiega l’avv. D’Agostino – saranno tutte sulla stessa scia dello spirito civico improntato a concretezza e dinamismo”.

Infine invita tutti i cittadini che condividono le idee di Piano B ad intervenire agli incontri in programma alla Chiesa del Carmine.

LASCIA UN COMMENTO