Confindustria Avellino, imprese irpine propense ad investimenti.

0
63

“Nel giro di due giorni, alcune notizie riportate dalle principali testate nazionali, sembrano aver riportato un mite clima di fiducia nel manifatturiero irpino. Dopo circa 36 mesi di stasi assoluta, la produzione industriale italiana ha fatto registrare nel primo mese del nuovo anno una crescita dell’1% rispetto al mese precedente. Nonostante il Centro Studi Confindustria preveda un dato inferiore per l’indice di febbraio 2014, la propensione al rialzo risulta essere tendenzialmente confermata sia per quanto riguarda la prospettiva della domanda interna sia per quanto riguarda la crescita del manifatturiero sui mercati esteri.

Un aumento della produzione industriale trainato a livello nazionale dai beni di consumo durevoli e strumentali. Bene il mercato dell’auto in europa, ma meglio ancora il settore della meccanica unitamente al settore dell’alimentare del tessile e della chimica.

Dati e previsioni che confermano anche la vivacità delle imprese industriali irpine fortemente connotate da notevoli capacità di investimento.

Con la pubblicazione della graduatoria per la concessione delle agevolazioni per l’acquisto di macchinari innovativi ad opera del Ministero dello Sviluppo Economico, sono almeno una ventina le Piccole e Medie Imprese in Provincia di Avellino ad essere state ammesse alla prima selezione del ministero. Le imprese saranno valutate per i loro progetti di investimento che, secondo quanto previsto dal bando, devono essere connotati da forte innovazione, aumento del livello qualitativo dei prodotti e dei processi ed un miglioramento generali delle condizioni ambientali e di sicurezza sul lavoro.

Una misura, questa proposta dal Ministero che ha incontrato il favore degli imprenditori, per la semplicità nella presentazione delle istanze ma anche per la particolare modalità di erogazione dell’agevolazione costituita da un mix di finanziamento agevolato e contributo a fondo perduto”

LASCIA UN COMMENTO