Consulta Disabili, presto una giornata dedicata alla disabilità.

0
32

comune-di-avellino-1Si è riunita l’Assemblea della Consulta dei disabili presieduta da Ciro D’Argenio. Ai lavori ha partecipato il Vice Sindaco Stefano La Verde che ha portato il saluto del Sindaco Foti ed ha ribadito l’impegno dell’Ente di Piazza del Popolo.

“L’Assessorato alle Politiche Sociali – ha dichiarato La Verde – proseguirà a supportare le attività già avviate e le iniziative prossime che si andranno a predisporre. In questa fase stiamo lavorando con la Caritas al suo progetto che riguarda la creazione dell’anagrafe delle disabilità. Inoltre ho rappresentato all’Assemblea l’intenzione di avviare una forte campagna di sensibilizzazione presso gli operatori sanitari, gli Enti pubblici e i negozianti perché si creino condizioni tali da realizzare agevolazioni per le persone portatrici di disabilità nel vivere il quotidiano”.

Nei prossimi giorni l’Assessorato provvederà ad inoltrare a tutti gli enti preposti e agli organismi sanitari delle missive di richiesta di piccoli interventi che possono contribuire a migliorare la qualità della vita di questa fascia della popolazione. Si pensa alla riduzione delle attese presso gli uffici che erogano l’assistenza medica, o alla realizzazione di scivoli per accedere ad alcuni esercizi commerciali. Sempre per quanto riguarda gli scivoli il Presidente della Consulta Ciro D’Argenio ha prospettato la possibilità di confrontarsi con l’assessore ai lavori pubblici Costantino Preziosi per la realizzazione dello scivolo di accesso alla Cattedrale del Duomo di Avellino una volta ultimati gli interventi.

“Siamo stati sollecitati a fornire indicazioni rispetto alla postazione dello scivolo – ha dichiarato il Presidente della Consulta Ciro D’Argenio – e stiamo registrando che questa Amministrazione comunale è molto più sensibile alle richieste della Consulta. Ci fa molto piacere e ci sentiamo coinvolti e motivati a rappresentare le nostre istanze ma anche a ricercare soluzioni condivise. Nel corso dell’Assemblea abbiamo discusso anche delle iniziative che stiamo programmando. Prima fra tutte la realizzazione di una giornata della disabilità nella Città di Avellino. L’obiettivo è quello di sensibilizzare la pubblica opinione e di creare momenti di aggregazione e di socializzazione. La giornata della disabilità sarà divisa in momenti ludici e di confronto attraverso convegni e tavole rotonde”.

Intanto sarà il Consiglio direttivo della Consulta dei Disabili a dover calendarizzare le diverse iniziative. Il Consiglio, che si riunisce il primo mercoledì di ogni mese, è stato già convocato per il prossimo 6 maggio.

LASCIA UN COMMENTO