Continuano i controlli sul territorio del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino

0
67

Nel prosieguo dei numerosi servizi di controllo del territorio messi in atto ambito territorio di competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano su disposizione dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino:

–  in Frigento, militari della locale Stazione Carabinieri:

  • durante l’esecuzione di specifici controlli alla circolazione stradale, hanno deferito in stato di libertà un ragazzo del posto in quanto, alla guida di autovettura e sottoposto a controllo con etilometro, veniva trovato con tasso superiore al limite consentito e pertanto gli veniva ritirato il documento di guida;
  • durante specifici servizi tesi alla prevenzione e repressione in materia di uso e spaccio di sostanze stupefacenti,  hanno segnalato all’Ufficio Territoriale di Governo di Avellino un ragazzo del posto poiché sorpreso a detenere, per uso personale, grammi 6 di sostanza stupefacente del tipo marijuana che successivamente veniva sottoposta a sequestro;

– in Sturno:

  • militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano, durante specifici servizi tesi alla prevenzione e repressione in materia di uso e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno segnalato all’Ufficio Territoriale di Governo di Avellino un soggetto del luogo poiché sorpreso a detenere, per uso personale, grammi 148 di sostanza stupefacente del tipo metadone che successivamente veniva sottoposta a sequestro;
  • militari del Comando Stazione Carabinieri di Frigento, durante attività tesa al contrasto del fenomeno dei furti in abitazioni, intercettavano 3 cittadini rumeni, (un uomo e due donne), tutti censurati e residenti in Napoli, che si aggiravano a bordo di autovettura nei pressi di abitazioni isolate di campagna; poiché non riuscivano a giustificare la loro presenza nel comune irpino, venivano proposti e allontanati con foglio di via obbligatorio;

 – in Mirabella Eclano, militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Mirabella Eclano, durante attività tesa al contrasto del fenomeno dei furti in abitazioni:

  • in località Calore, nei pressi di zone rurali del paese, intercettavano 4 cittadini di nazionalità rumena (un uomo e tre donne) tutti censurati e provenienti da Napoli, che si aggiravano a bordo di furgone; e visto che non riuscivano a giustificare la loro presenza nel comune irpino, venivano proposti e allontanati con foglio di via obbligatorio;
  • in località Passo Eclano, nei pressi di esercizi pubblici intercettavano 3 cittadini della ex Jugoslavia (un uomo e due donne), tutti censurati e provenienti dal campo nomadi di Napoli-Secondigliano, che si aggiravano a piedi; anche in questo caso, venivano proposti e allontanati con foglio di via obbligatorio poiché giustificavano la loro presenza in quel luogo.

LASCIA UN COMMENTO