Controllo del territorio, Carabinieri attivi a Montella.

0
199

I Carabinieri della Compagnia Montella non mollano la presa sul territorio dell’Alta Irpinia, dove sono stati intensificati i servizi di prevenzione e sicurezza.

Con perquisizioni, posti di blocco e una massiccia presenza nelle strade, i Carabinieri stanno eseguendo quotidiani e mirati controlli che, nel weekend appena trascorso, hanno portato al deferimento in stato di libertà di una persona ed al sequestro di modiche quantità di sostanze stupefacenti.

In particolare, a Parolise, i Carabinieri della Stazione di Chiusano San Domenico hanno proceduto al controllo di un 40enne di San Mango sul Calore che, in evidente stato di ebbrezza dovuta all’assunzione di bevande alcoliche, si era messo alla guida della propria autovettura. Il test etilometrico confermava i sospetti dei militari, rilevando un tasso alcolemico superiore al limite massimo consentito per la guida. Oltre al deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino perché ritenuto responsabile di Guida in stato di ebbrezza, nei suoi confronti è scattato il ritiro della patente di guida.

E non è certamente venuta meno l’attenzione al contrasto ai reati in materia di stupefacenti che ha permesso di segnalare alla Prefettura di Avellino, ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90, due uomini di Nusco ed una coppia di Caposele, già noti alle Forze dell’Ordine, che, sottoposti a perquisizione dai Carabinieri delle rispettive Stazioni, sono stati trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti (rispettivamente hashish e marijuana) sottoposte a sequestro.

LASCIA UN COMMENTO