Dalla UE 150 milioni per il Bacino del Sarno.

0
50

E’ stato approvato dalla Commissione Europea uno stanziamento di fondi FESR di oltre 150 milioni di € per ripristinare e recuperare il bacino del fiume Sarno. Il progetto coniste nella realizzazione di un sistema idraulico per ridurre al minimo i rischi di alluvione ed inoltre di misure di prevenzione per porre fine a quella che dall’alluvione del 2008, è diventata una perenne situazione di emergenza.

Il recupero del Sarno è uno dei grandi progetti della Regione Campania, si tratta di un’area che interessa oltre 900.000 persone abitanti nelle provincie di Salerno, Napoli ed Avellino. Il valore del progetto è di circa 215 milioni di €, dei quali oltre 150 proverranno dai fondi FESR, i lavori dovrebbero terminare a giugno 2015 ed impegare oltre 200 persone. Il progetto di recupero del bacino è solo una parte dell’intervento più complesso che prevede anche la bonifica e la depurazione delle acque del fiume Sarno, come ha spiegato l’Assessore Ing. Edoardo Cosenza, delegato dal Governatore Caldoro al coordinamento Grandi Progetti.

PIETRO PIZZOLLA

LASCIA UN COMMENTO