Dieci attestati di benemerenza all’Associazione Finanzieri di Avellino, consegna mercoledì 5 in Prefettura.

0
125

Il Presidente dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, il Maresciallo M.A. Cav. Michele Golia, è fiero, onorato ed orgoglioso di comunicare che la Sezione di Avellino sotto la propria Presidenza e con la preziosa collaborazione fornita dai soci ordinari, nel quinquennio 23 giugno 2012 – 31 marzo 2017,  ha raggiunto traguardi encomiabili sotto ogni aspetto da guadagnarsi tra l’altro, da parte dell’A.N.F.I. Nazionale dieci attestati di benemerenza, quale massima onorificenza nazionale, che saranno consegnati il prossimo mercoledì 5 aprile, a partire dalle ore 10.30, presso la Prefettura di Avellino. Presiederanno alla consegna S.E. il Prefetto di Avellino Carlo Sessa, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza il Colonnello Gennaro Ottaiano e il Presidente Anfi di Avellino il M.llo M.A. Michele Golia.

L’immenso e qualificato lavoro svolto in questo periodo è stato molto apprezzato e condiviso da tutti gli Enti Locali, da tutta la gerarchia della Guardia di Finanza e dalle più alte cariche presidenziali dell’A.N.F.I., Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia. Molti attestati di merito sono stati formulati per iscritto dal Prefetto Umberto Guidato,  dal Prefetto Carlo Sessa, dal Comandante Generale della Guardia di Finanza il Generale di C.A. Saverio Capolupo , dal Comandante della Regione Campania il Generale di Divisione Antonio Nunzio Ferla, dal Comandante Provinciale il Colonnello Costantino Catalano, dal Comandante della Compagnia il Capitano Raffaele del Vecchio , dal Presidente Nazionale dell’Anfi il Generale di  C.A. Giovanni Verdicchio, dal comitato esecutivo nazionale, dal consigliere per la Regione Campania il Tenente Giuseppe Infante.

“E’stato un successo totale – dichiara il Presidente Anfi di Avellino Michele Golia – considerato che la sezione di Avellino nel mese di giugno 2012 era commissariata e destinata alla sua possibile chiusura e che nel solo arco di un anno è stata eletta tra le prime d’Italia conseguendo risultati a dir poco eccezionali. Infatti è stata assegnata ad essa ed ai soci iscritti ben 102 diploma di merito, sono stati concessi nr. 2 titoli a Cavaliere dell’ordine della Repubblica, ed infine, a coronamento della fervida attività svolta nell’ambito della vita associativa e nel sociale, il nuovo presidente nazionale Anfi, il Generale di C.A. Umberto Fava, ha conferito al Presidente Golia e ad altri nove soci ordinari, l’attestato di Benemerenza quale massima onorificenza nazionale, ciò a dimostrazione dell’immenso impegno profuso. Corre l’obbligo da parte mia – conclude Golia –  ringraziare tutti gli appartenenti alla sezione Anfi di Avellino. Ribadisco che, qualora dovessi essere riconfermato per il quinquennio 2017-2022, intendo proseguire nel percorso intrapreso e mi prefiggo, a breve, di conseguire altri importanti, considerevoli e significativi risultati di rilievo”.

LASCIA UN COMMENTO