Dipartimento di salute mentale, gli infermieri non sono autisti, la denuncia del Sindacato di Base.

0
187

L’analisi di varie situazioni susseguenti nell’ambito del Dipartimento di Salute Mentale, dal pensionamento dell’ex Direttore dello stesso Dipartimento Dott. Francesco Fiore a tutt’oggi, porta indubbiamente a pensare ad uno stato organizzativo confusionale, corredato anche da alcuni aspetti poco chiari ed oggetto di precise attenzioni da parte della scrivente Organizzazione Sindacale.

L’ultimo episodio è relativo all’attività domiciliare di routine, di urgenza ed emergenza delle Unità Operative di Salute Mentale di Avellino ed Atripalda, che unitamente coprono un bacino di utenza di circa 270.000 abitanti. Infatti, gran parte del personale infermieristico, già numericamente sottodimensionato, causa vari fattori, ha comunicato con un preavviso di notevole durata, che dal mese di Maggio 2017 non avrebbe più provveduto ad assolvere a compiti di autista per le attività enunciate.

Confermando che tale posizione è nettamente legittima, poiché la declaratoria del profilo professionale  di Infermiere o di Medico non richiede il possesso obbligatorio della patente di guida, ne consegue  la non possibile imposizione da parte di “alcuni” (ma si tenta di fare il contrario), alla guida da parte del Personale sanitario in questione.

Non si può pretendere che lo Stesso personale assolva a compiti non propri ! ! !

Ebbene, su questo aspetto organizzativo c’è stata, in data 27 Aprile u.s. (dopo oltre 40 giorni di apposito preavviso del Personale infermieristico),  una fugace apparizione del Direttore del DSM che non ha portato a termine la soluzione della criticità preannunciata; anzi con Sue successive comunicazioni ha di fatto determinato giusto irrigidimento del Personale coinvolto ed ha determinato, che anche i medici, stanchi “di queste finzioni”, con nota prot. 815/UOSM Atripalda,  rivendicano l’immediata risoluzione del problema in quanto costretti all’utilizzo di auto personali con tutti i rischi connessi.

In modo appropriato e chiaro i Medici scrivono :

Se il Direttore del DSM – Dr. Acerra – attende da parte dei Responsabili delle UU.OO.S.M. di Atripalda e di Avellino di conoscere eventuali omissioni da parte del Personale impegnato, perché non emette personalmente una disposizione di servizio che obbliga lo Stesso personale alla guida di autoveicoli? Anche l’USB unitamente a Tutto il Personale coinvolto, attende con ansia tale disposizione. Semmai ci sarà…….

Distinti Saluti.

Avellino, 31/05/2017

USB Avellino

Il Rappresentante Legale Provinciale

F.to  Sergio Di Lauro

LASCIA UN COMMENTO