Festival della Solidarietà, dal 26 al 28 ottobre alla Chiesa di Sant’Alfonso.

0
133

Da venerdì 26 Ottobre a domenica 28 Ottobre, presso il teatro della chiesa di San’Alfonso del quartiere San Tommaso, si terrà il primo festival della solidarietà organizzato dalla Rete Soma. A quasi un anno dall’inizio delle attività, Soma – rete composta da tanti singoli attivisti e associazioni come ARCI, CGIL, FLC, Don Tonino Bello,Comunità Accogliente e altre realtà cittadine – si è proposta di organizzare un momento di riflessione all’interno del quartiere più popoloso e complesso della città su questioni come servizi sociali, welfare, lavoro, emigrazione, immigrazione, mutualismo, povertà educative.

Si comincia il venerdì con una passeggiata di quarteire organizzata dall’associazione PATH, perchè conoscere i luoghi significa conoscerne le relazioni sociali, le problematiche, i bisogni: passeggiata che si ripeterà anche il sabato pomeriggio.

Tanti i dibattiti previsti e ancora di più gli ospiti: dal Sindaco Ciampi che si confronterà con Libera, il CSV, l’ARCI, il Comitato “La voce di Valle” e lo SPI-CGIL sullo stato dei servizi sociali ad Avellino e sul piano di zona; al Franco Fiordellisi della CGIL che invece si confroterà con esperienze imprenditoriali e sociali locali e provinciali sul tema dell’emigrazione giovanile in uno speaker corner musicale allietato dalla musica di Massimo Vietri dei Lumanera.

Particolarmente interessante la giornata del Sabato dove gli operatori e le associazioni irpine dell’accoglienza – ed in particolare il sindaco di Petruro – potranno confrontrarsi con Federica Borlizzi di Alter-ego la fabbrica dei diritti, Roberto Viviani di Baobab Experience e Gennaro Avallone dell’università di Salerno. La sera, invece, saranno presenti realtà da tutta la provincia ( come il circolo Marea di Salerno, NonnaRoma dalla capitale, Comitato villa giaquinto da Caserta) per confrontarsi sulle risposte associative ai contesti di povertà ed emarginazione, il tutto movimentato dalla musica dei “Spazio Per Libere Improvvisazioni Creative”

Infine la domenica si presenterà il “Laboratorio Scuola Popolare” attraverso la presentazione del libro “Fare Scuola, Fare Città” del coordinatore del MAMMUT- Scampia Giovanni Zoppoli che si confronterà con l’FLC Cgil, Consigli D’Acquino dell’Angolo delle Storie, Saverio Festa e Immacolata Gargiulo. Inoltre grazie alla presenza di Rosalba delli Gatti si restituirà alla città l’esperienza storica della scuola popolare nata alla fine degli anni 60 nella città di avellino.

“Siamo sempre più soli. Abbandonati in una precarietà dilagante, alle prese con la crescente disoccupazione, con i servizi sanitari sempre più costosi, con una società che si pensa meritocratica ma che non dà a tutti le stesse opportunità.” dichiara Stefano Iannillo di Soma “Vediamo i nostri quartieri spopolarsi, decadere, affondare in una povertà dilagante a cui sembra non esserci alcuna risposta. Molto spesso ci arrendiamo, viviamo all’interno di una pressione psicologica e frenetica che ci rende difficile respirare, ragionare, darci una prospettiva. In quanto persone valiamo meno di un numero, di una macchina, di un algortimo. Abbiamo deciso di dire basta. Didisertare la guerra tra poveri, di costruire cooperazione là dove c’era competizione. Di metterci al servizio della città, ma sopratutto delle persone che la abitano. Il nostro messaggio è semplice: unisciti a noi! Solo la collettività può curare i mali del nostro tempo. Solo insieme troveremo la soluzione ai nostri bisogni, ai nostri desideri disattesi.Per questo nasce Soma! E ora siamo pronti a presentarci con un grande evento, con il primo festival della solidarietà alla città di Avellino.”

Questo il programma completo:

Venerdì 26 Ottobre

Ore 16:30 Passeggiata di quartiere a cura associazione Path

Ore 17:30 Partecipa a Soma! Presentazione rete associativa

Ore 18:00 “Servizi sociali, piano di zona, assistenza sanitaria. L’Irpinia tra povertà e solitudine.”

Maria Grazia Papa – SoMA
Vincenzo Ciampi- Sindaco di Avellino
Stefano Iandiorio – Presidente Arci Avellino
Dario Meninno – Segretario SPI CGIL- Avellino
Giulia d’Argenio – Comitato Valle
Giuseppe D’Argenio – Presidente CSV Avellino
Emilia Noviello – Libera Avellino

Ore 20:00 Speaker Corner Musicale:
“Emigrazione, lavoro: riappropriarci del futuro della nostra terra.”

Luca Cioffi- SoMA
Maria Laura Amendola- Io voglio Restare in Irpinia
Franco Fiordellisi-Seg. Generale Cgil Avellino
Vittorio Tomeo – Unione degli Studenti
Franco Mazza- Salviamo la Valle del Sabato
Roberto de Filippis- Attak Irpinia
Felice Caputo – Tilt
Luca Caserta – Godot Art Bistrot
Alessandro Graziano- Irpinia Streat Mood
Francesco Iandolo- Coperativa Oasi Project

Musiche di: Massimo Vietri – Lumanera

Degustazione Vino Fiano DOCG “Isca”, Isca delle Donne, Torrioni.

Sabato 27 Ottobre

Ore 16:30 Passeggiata di quartiere
a cura associazione Path

Ore 18:00: Immigrazione un’opportunità per il nostro territorio.

Jacopo Caruso SoMA
Federica Borlizzi- Alterego Fabbrica dei Diritti
Roberto Viviani- Baobab Experience
Pierre Dimitri Meka- Mediatore Culturale
Gennaro Avallone – Professore Unisa
Giuseppe Lombardi – Sindaco di Petruro Irpino

Sono invitati a partecipare tutti i cittadini, le associazioni, gli operatori e i mediatori che si occupano di accoglienza nella nostra provincia.

Ore 20:00 Speaker Corner Musicale
Il mutualismo: ricostruire legami di comunità affermare il principio di prossimità.

Stefano Kenji Iannillo – SoMA
Maria Livia del Giudice -RibeLioni
Raffaele Giovine – Comitato Villa Giaquinto
Emanuele Siano -Marea Salerno
Alberto Campailla – Nonna Roma
Antonio Giardino – Rete di Solidarietà Popolare Rita Labruna – SoMA
Mariano di Palma – Libera Campania

Musiche di: Spazio Per Libere Improvvisazioni Creative

Degustazione Aglianico DOCG “Colline del Sole”, Torrioni, Avellino.

Domenica 28 Ottobre

17:30 Dibattito-Presentazione “Fare Scuola, fare Città”

Erika Picariello – SoMA
Giovanni Zoppoli – coordinatore Mammut Scampia
Consiglia d’Aquino – L’Angolo delle storie
Immacolata Gargiulo-Dirigente scolastico IC San Tommaso-Ferrovia
Saverio Festa – Professore Università di Salerno
Rosalba delli Gatti – già docente scuola Popolare di Avellino
Roberta Gimigliano- FLC Cgil Avellino
Paola Valentino – FLC Cgil Avellino

LASCIA UN COMMENTO