Football Leader, a Maurizio Sarri il Premio Panchina Giusta, anche Cesare Prandelli ospite al Saraceno.

0
72

Adobe Photoshop PDFMaurizio Sarri ha vinto il premio Panchina Giusta, uno dei riconoscimenti più prestigiosi di Football Leader 2015. Il premio all’allenatore dell’Empoli è stato assegnato dalla all’Associazione Italiana Allenatori Calcio (Aiac) attraverso i voti espressi dai tecnici iscritti alla serie A.

Maurizio Sarri è, nella motivazione, “L’allenatore di serie A che si è distinto per Fair-Play, ovvero per comportamenti o gesti di particolare correttezza e lealtà sportiva, promuovendo altresì i valori più alti dello sport attraverso la sua attività professionale. Con la sua compostezza e con il suo essere uomo di calcio e di campo ha dato l’esempio ai propri allievi ma anche agli avversari”.

L’allenatore dell’Empoli succede a due prestigiosi vincitori passati, ovvero Rafa Benitez e Vincenzo Montella.

sarriIl premio Panchina Giusta verrà consegnato a Maurizio Sarri nel corso di Football Leader 2015 in programma il 3, 4 e 5 giugno nella splendida cornice del Grand Hotel Il Saraceno di Amalfi.

Il parterre degli ospiti della rassegna si arricchisce con diversi personaggi del nostro calcio: tra essi Cesare Prandelli, ex Commissario Tecnico della Nazionale, vicecampione d’Europa con l’Italia nel 2012 e prestigioso ospite della manifestazione. Prandelli sarà il protagonista di diversi momenti importanti della kermesse.

Football Leader, gode, infine, di alcune prestigiose partnership commerciali: main sponsor è Wiko mobile (http://it.wikomobile.com/), azienda francese che produce telefonini e smartphone moderni, agili, creativi e giovanili, in modo da raggiungere il miglior bilanciamento tra  tecnologia, design, qualità e prezzo. Wiko mobile ha come pay-off il “Game Changer”, che esprime lo spirito anticonformista e la volontà di “cambiare” le regole del gioco.

LASCIA UN COMMENTO