Gassificatore a Pianodardine, Caldoro: nessuna imposizione. I Sindacati chiedono un confronto.

0
55

Il Governatore della Regione Campania Stefano Caldoro, a margine dell’ncontro tenutosi presso la Camera di Commercio di Avellino, ha confermato le rassicurazioni sulla bonifica dell’area Isochimica: “La Campania è l’unica regione in cui si è riusciti ad intervenire e a recuperare fondi consistenti per le bonifiche e le discariche dei rifiuti. Sull’ex Isochimica, in particolare, nonostante si tratti di una questione che avrebbe dovuto affrontare il Governo, in quanto si tratta di un sito incluso nell’elenco nazionale dei luoghi da bonificare, abbiamo trovato le risorse necessarie per l’intervento.”

Il Governatore ha poi confermato la volontà della Regione di non prendere decisioni autoritative in merito alla questione del gassificatore di Pianodardine: “Ogni iniziativa del genere va discussa e presa d’accordo con la comunità locale, confrontandosi con i sindaci e i cittadini. Nessuna decisione può essere calata dall’alto. Ai territori non verrà imposta nessuna operazione non condivisa.”

Proprio in merito alla questione del gassificatore interviene anche il Presidente dell’ ASI Giulio Belmonte: ”
Al fine di tranquillizzare l’opinione pubblica è necessario chiarire che, ad oggi, l’Asi, passaggio obbligato per chiunque volesse insediarsi nelle aree industriali della provincia di Avellino, non ha ricevuto alcuna richiesta, e ai nostri uffici non è stato sottoposto, per l’approvazione, alcun progetto.”

No a qualsiasi ipotesi di impianti di gassificazione invece da parte dei sindacati, che chiedono un incontro istituzionale a più livelli.

 

LASCIA UN COMMENTO