GdF, il Comandante Interregionale Italia Meridionale in visita al Nucleo Polizia Tributaria di Benevento.

0
104

5988_DSC_0345Nella mattinata del 3 giugno, il Generale di Corpo d’Armata Riccardo PICCINNI, Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale della Guardia di Finanza di Napoli, è tornato a Benevento per visitare il Nucleo di Polizia Tributaria. Come si ricorderà, l’Alto Ufficiale ha visitato il Comando Provinciale di Benevento lo scorso 11 marzo a seguito della assunzione del nuovo incarico, nonché per conoscere le Autorità cittadine.

Il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale, nell’odierna visita, accompagnato dal Comandante Provinciale di Benevento – Col. Luigi MIGLIOZZI -, ha reso visita a S.E. Rev.ma Andrea MUGIONE, Arcivescovo Metropolita della città di Benevento. Successivamente, presso la caserma “E. Romano”, ha incontrato il Questore, dott. Antonio BORRELLI, ed il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Col. Pasquale VASATURO, alla presenza del Comandante Provinciale, Col. MIGLIOZZI, facendo un punto della situazione sull’ordine e sicurezza della provincia e sulle comuni problematiche da affrontare.

L’Alto Ufficiale ha potuto constatare la perfetta sintonia e sinergia operativa esistente tra le diverse Forze di Polizia, auspicando una sempre maggiore e fattiva collaborazione per meglio corrispondere alle necessità del territorio beneventano. Di seguito, alla presenza del Comandante del Reparto, T. Col. Luca LAURO, e degli Ufficiali e dei Comandanti delle Sezioni del Nucleo di Polizia Tributaria, ha preso cognizione delle più significative attività di servizio in corso, della situazione ordinativa e logistica, nonché del delicato ruolo svolto nella peculiare funzione di polizia economico-finanziaria nel territorio sannita.

Il Gen. C.A. Riccardo PICCINNI ha poi rivolto un indirizzo di saluto a tutti i militari presenti, ai quali ha espresso parole di apprezzamento e gratitudine per il lavoro svolto, nonché di incoraggiamento a proseguire sulla strada intrapresa, sottolineando come il Corpo operi in prima linea sul fronte del contrasto all’evasione fiscale, allo spreco nella spesa pubblica ed alla corruzione in genere, invitando tutti a tenere sempre alta la guardia al fine di contrastare efficacemente la “mafia degli affari” ed il conseguente arricchimento illecito.

Nel pomeriggio, accompagnato dal Colonnello MIGLIOZZI, il Generale PICCINNI si è recato ad Apice (BN) in visita presso i familiari del giovane Capitano Luigi SANTULLO, recentemente e prematuramente scomparso.

LASCIA UN COMMENTO