Giovedì 20 Sinjarma ospita Charles Ferris pro Avellino Jazz.

0
74

CharlesContinuano gli appuntamenti delle prove aperte di Sinjarma, a sostegno di Avellino Jazz, nell’ambito della campagna di donazioni al festival irpino, promosa da DPA-donazioni a progetti artistici ed in collaborazione con KnockOver.

Giovedi 20 agosto, sempre dalle 19.00 ,  ospite della formazione di free music di Avellino  Charles Ferris, trombettista d’origini statunitensi che da anni ha spostato la sua residenza in italia. Musicista versatile e originale è protagonista in numerose formazioni e componente del collettivo Crossroads improring che da alcuni anni anima la scena dell’improvvisazione nazionale.
Californiano di San Francisco, trombettista ed etnomusicologo, arriva a Napoli come borsista Fulbright con una ricerca sulla musica popolare campana. . Dopo dodici anni di studi di musica classica, si è dedicato all’improvvisazione studiando con John D’earth, Myra Melford, Steve Coleman, Henry Threadgill, e Gabriele Mirabassi. Ha ‘militato’ nelle formazioni di improvvisazione sperimentale di Otomo Yoshide, Mariè Abe, e Aaron Novik. A San Francisco ha suonato con il gruppo i Japonize Elephants, The Lark, l’orchestra di salsa Quimbombo e ha fondato i Four Flea Circus. Ha creato la musica per il cortomettraggio Straight Sex (2003). In Italia dal 2006, ha collaborato con: Sineterra, Marzouk Mejri, Joe Martone, Marcello Giannini, La Mescla, E Zezi, Crossroads Improring, Fitness Forever, Barbara de Dominicis, Piero Gallo, Daniele Sepe, Collettivo Angelo Mai, Insula Dulcamara, e Maxmaber Orkestar, Ajar Quartet.

giovedì 20 agosto
dalle ore 19.00 alle 21.30
KnockOver
Cda cesine 67
Avellino

segue dalle 22.00 Sinjarma Session, chiunque animato dalla voglia di praticare free music venisse accompagnato dal proprio strumento.

LASCIA UN COMMENTO