Oltre gli occhi: attori sordi ed udenti insieme il 1 febbraio al Massimo di Benevento.

0
212

bnIl 1° Febbraio alle ore 17.30, sul palco del Cinema Massimo di Benevento attori sordi e udenti insieme. Lo spettacolo “Oltre gli occhi “ è basato, per la prima volta, su una drammaturgia sorda-LIS originale.

Ovviamente lo spettacolo sarà accessibile a tutti, scelta voluta proprio per poter arrivare a coinvolgere sordi e non; ma anche per far avvicinare quel pubblico di udenti che ancora non hanno avuto il piacere di poter conoscere la LIS, una lingua meravigliosa, tutta da scoprire!

“Oltre gli occhi” è un dramma originale che racconta la violenza e la follia del nazismo. E’ stato realizzato affinché la memoria di quegli anni terribili che portarono alla Seconda Guerra Mondiale, non si perda, né si affievolisca nel tempo. Quelli sono stati anni in cui la storia umana fu devastata dalle scelte orribili di un solo, folle, uomo. Vi furono deportazione, desolazione, lacrime e migliaia di vittime. Quel “modello di perfezione”, promise “pulizia”, e per mantenere le sue promesse spazzò via vite, case e ricordi. Questo spettacolo vuole contribuire a non far dimenticare alle persone ciò che è stato.

L’evento è promosso dalla Cooperativa Sociale Immaginaria e portato in scena dalla Compagnia Laboratorio Zero di Roma, che ha come obiettivo l’attività teatrale, diffondendo e promovendo la cultura sorda.

“Oltre gli occhi”, da un testo a cura di Silvia Liberati, è ideato e diretto da Dario Pasquarella

Per maggiori informazioni, www.cooperativaimmaginaria.it

LASCIA UN COMMENTO