Il Grand Tour ad Avellino, visita al Castello della Leonessa di Montemiletto domenica 6.

0
104

Dopo una breve pausa estiva riprende domenica 6 settembre “La Campania dei Vini” di Campania>Artecard, il programma di visite guidate promosso da Scabec dedicato ai vitigni del territorio: passeggiate tra i più bei borghi campani abbinate a degustazioni delle migliori uve realizzate in collaborazione con la Fondazione degli Studi del Vino dell’Università Federico II.

In visita il Castello della Leonessa di Montemiletto, una delle residenze castellate meglio conservate nella provincia di Avellino. L’edificio, che si erge sul rilievo montuoso affacciato sulla valle attraversata dai fiumi Calore e Sabato, fu probabilmente costruito in età Longobarda fra l’VIII e il IX secolo. Gravemente danneggiato nel 1419 dall’assedio del conte de Tocco venne trasformato in residenza gentilizia nel XVI secolo, in epoca tardo-rinascimentale. Lo stabile ospitò due volte Carlo III di Borbone.

Dopo la visita al Castello Normanno sarà possibile partecipare alla degustazione in cantina, all’ombra del monte Tuoro, del Fiano di Avellino D.OC.G., vino dalle note fruttate tipico dell’areale di Lapio. Per il trasporto dedicato l’appuntamento è alle ore 9,00 presso l’infopoint turistico di Campania>Artecard di piazza Garibaldi.

Agli appuntamenti del Grand Tour si partecipa con la Grand Tour Card, acquistabile online su www.campaniartecard.it oppure nei principali musei e nei siti che ospitano gli eventi. Le Card hanno il costo di 12 €, comprensivo della visita guidata, degustazione e trasporto. Prenotazione obbligatoria, per informazioni: numero verde 800 600 601, per cellulari o dall’estero + 39 0639967650.

LASCIA UN COMMENTO