I Makardìa selezionati al Premio Tenco.

0
35

Makardìa, il gruppo di musica folk nato nel 2011 in Irpinia, sull’asse Aquilonia – Lioni, e composto da Filomena D’Andrea, Virginio Tenore e Amilcare D’Andrea, è stato selezionato per partecipare alla 39esima edizione del Premio Tenco.

Makardìa Makardìa 2

La prestigiosa rassegna della canzone d’autore si svolge a Sanremo, presso il Teatro Ariston, dal 22 al 24 ottobre prossimo e quest’anno è dedicata a Francesco Guccini.

I Makardìa parteciperanno alla kermesse nella categoria “Album in dialetto” con la raccolta “Piccolo concerto del partito”. Si tratta del secondo album del trio irpino, inciso nel 2014 a pochi mesi di distanza dal disco di debutto “Occhioperocchiodentroperdentro”.

“Piccolo Concerto Del Partito”, in particolare, contiene sei brani inediti, frutto di una ricerca sul tema della partenza e del viaggio. Come un piccolo concept album, il disco si muove attraverso canzoni anarchiche e di lotta, canti popolari ispirati a coloro che sono partiti per bisogno o necessità, ma anche a quanti hanno lottato e lottano ancora per la giustizia e la libertà, in Irpinia come in tutto il mondo.

Makardìa

Il Gruppo Makardìa prende il nome da un’espressione dialettale di Aquilonia, utilizzato dagli anziani del piccolo borgo irpino per auspicare l’aiuto di Dio («magari a Dio!») o con il significato «non importa, non fa niente…». Molti ritengono che il termine derivi dal greco “ma-kardìa”, “il mio cuore”.

Costituito nel 2011 è composto da:

Filomena D’Andrea: musica e testi, voce, fisarmonica, chitarra.

Virginio Tenore: batteria di pentole, tamburi a cornice, rumori, voce narrante. Amilcare D’Andrea: chitarra solista.

LASCIA UN COMMENTO