I treni storici di Fondazione FS per Il Nero di Bagnoli.

0
254

È iniziato il conto alla rovescia per la 41° Mostra Mercato del Tartufo Nero di Bagnoli Irpino. La manifestazione, organizzata dall’Amministrazione Comunale, rientra nel programma regionale di eventi per la promozione turistica e la valorizzazione culturale dei territori “giugno 2018-giugno 2019” – “Il nero di Bagnoli”.

Il Borgo antico del comune dell’Alta Irpinia dal 20 al 28 ottobre si appresta ad ospitare migliaia di visitatori per due week end tra storia e sapori. Quello dedicato all'”oro nero d’Irpinia” si conferma ancora una volta un evento che è la base per lo sviluppo del turismo del territorio. Con la Mostra Mercato del Tartufo Nero, dunque, Bagnoli Irpino si appresta, come ogni anno, a diventare meta del turismo alimentare, oltre agli appassionati, anche diversi operatori del settore enogastronomico provenienti da tutta Italia.

Nei due week-end, grazie anche al supporto della Pro Loco, oltre ai laboratori di degustazione, sarà possibile visitare il Castello Cavaniglia e fare visite guidate presso i siti storici quali: la Torre civica, la Giudecca, la Collegiata di S. Maria Assunta, la Chiesa di San Giuseppe con il reliquiario della ”sacra spina”.

A far pulsare il cuore del borgo antico l’artigianato e le mostre culturali. Inoltre nella Villa Comunale sarà allestita una ludoteca per i bambini. Gli amanti della natura potranno godersi escursioni guidate, in montagna e alle grotte del Caliendo, mentre per gli sportivi c’è il bike park. Previsto anche il concorso “Le vie dei colori“, che premierà le migliori vetrine e lo stand più caratteristico.

Nel primo week-end della Mostra Mercato del Tartufo Nero, il 20 e 21 ottobre, sarà possibile raggiungere Bagnoli Irpino con i treni storici e turistici della Fondazione FS, che condurranno al paese percorrendo la rinata “Ferrovia dell’Irpinia”.

Da giovedì 18 ottobre saranno messi in vendita i biglietti attraverso i canali di Trenitalia: www.trenitalia.com, biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate. Da Benevento partiranno le carrozze degli anni ’50 “Corbellini”, con locomotiva diesel d’epoca, mentre da Foggia si viaggerà a bordo di automotrici ALn668.

LASCIA UN COMMENTO