In giro con coltello e munizioni, denunciati due giovani dai Carabinieri a San Sossio Baronia.

0
188

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria due ventenni di Zungoli ritenuti responsabile di detenzione e porto abusivo di arma bianca e di munizioni.

Nello specifico, a San Sossio Baronia, in orario notturno, i militari della Stazione di Castel Baronia, intimato l’“Alt” al conducente di un’autovettura, hanno proceduto al controllo di polizia.

A bordo del veicolo due ventenni. L’inspiegabile nervosismo manifestato dai due giovani, ha indotto gli operanti ad approfondire l’accertamento.

I sospetti avuti dai Carabinieri hanno trovato conferma quando, all’esito di perquisizione, veniva rinvenuto un pugnale di circa 30 centimetri e varie cartucce calibro 12.

Alla luce delle evidenze emerse, per i predetti è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

Pugnale e munizioni sottoposte a sequestro.

LASCIA UN COMMENTO