IN_Tralci di Vita, presentazione della linea ecologica domenica 23 a Castelvenere.

0
323

Domenica 23 Settembre, presso la Cantina Castelle di Castelvenere, si terrà la presentazione della linea ecologica “IN_Tralci di Vita” del Welcomefood  del Consorzio Sale della Terra.

Il Consorzio “Sale della Terra” composto da 15 cooperative sociali, agricole e delle energie rinnovabili, si fa testimone, tramite le sue attività, di percorsi di inclusione sociale e cura alla crescita di persone fragili, di azioni di difesa della terra, di recupero di territori e di coesione sociale. Attraverso la sua visione di mercato agroalimentare, la scelta di puntare sulla genuinità del km0 e il duro e attento lavoro alla materia prima, sta affermando giorno dopo giorno il suo valore etico e commerciale.  Si fa promotore di esempi concreti di agricoltura, artigianato e turismo sociale mediante la creazione di fattorie sociali e la realizzazione di laboratori che vedano protagonisti giovani artigiani, persone con disabilità, migranti e detenuti.

 

Le produzioni agricole del Consorzio sono tutte tese a difendere la terra e a promuovere la coesione sociale, includendo nel mondo del lavoro persone fragili e recuperando territori a rischio di marginalità e abbandono. La produzione è organizzata in modo da raggiungere il massimo risultato di qualità dei prodotti e la migliore ricaduta occupazionale possibile. I soci e beneficiari del Consorzio sono diversi: contadini locali, giovani disoccupati, persone con disabilità, persone con sofferenza psichiatrica, migranti accolti nel sistema SPRAR, persone che escono dalla devianza sociale. I laboratori pratici di agricoltura, condotti presso le aziende e le cooperative del Consorzio Sale della Terra, fanno partecipare tutti alla produzione agricola di ortaggi, verdure e all’allevamento. I beneficiari gestiscono e coadiuvano la produzione, sia in ambiente protetto che in campo aperto, e la successiva trasformazione di parte dei prodotti agricoli.

LASCIA UN COMMENTO