Inaugurati gli eventi nazionali Sud con Gusto e Fiera della Ceramica ad Ariano Irpino.

0
158

Inaugurazione pomeridiana per i primi due eventi del ricco calendario di iniziative 2015 organizzate presso il Centro Fieristico Fiere della Campania di Ariano Irpino (AV).

Per la IV edizione della Fiera Nazionale “Sud con Gusto” e la prima edizione della “Fiera della Ceramica Artistica Tradizionale e dell’Artigianato 2.0”, taglio del nastro alle ore 16,00 alla presenza di rappresentati di enti e istituzioni.

Già di mattina – i padiglioni del Fiere della Campania sono accessibili dalle ore 10,00 alle 21,00 – i due eventi hanno registrato un gran numero di visitatori, soprattutto studenti dei locali istituti scolastici, giunti in fiera per partecipare alle attività didattiche dedicate alla scoperta dell’affascinante mondo della ceramica e delle produzioni tipiche locali.

Presente all’inaugurazione Fulvio Martusciello, Europarlamentare e Delegato Regione Campania Attività Produttive e Sviluppo Economico, che ha espresso il suo apprezzamento per l’iniziativa del Fiere della Campania, definendolo <<un punto di riferimento nell’opera di valorizzazione delle produzioni territoriali di eccellenza>> e ha poi annunciato l’imminente emanazione di un bando a sostegno dell’internazionalizzazione delle aziende.

Lucio Rubano, Vicepresidente AiCC – Associazione Italiana Città della Ceramica, che ha concesso il proprio patrocinio alla prima edizione della Fiera della Ceramica presentando anche la mostra “Grand Tour”, ha posto l’accento invece sull’importanza della formazione nel settore artigianale, auspicando <<l’istituzione di una direzione generale di tutti gli istituti d’arte in risposta ai recenti cambiamenti nel sistema scolastico>>.

Presenti all’inaugurazione, tra gli altri: Francesco Lo Conte; Amministratore Unico di Fiere e Congressi; Carmine Famiglietti, Presidente Comunità Montana dell’Ufita; Giovanni Maria Chieffo, Presidente GAL Irpinia. Alla tradizionale visita degli stand, svoltasi con un corteo aperto dagli splendidi abiti della stilista Adriana Monaco, che in fiera ha presentato la sua nuova linea “Villa Cesarina”, ha fatto seguito il workshop “Risultati e prospettive del ciclo integrato dei rifiuti in Irpinia” a cura di Irpiniambiente.

Dopo i saluti del Generale Francesco Russo, Amministratore Unico di Irpiniambiente, si sono avvicendati gli interventi di: Felicio De Lucia, Direttore Generale di Irpiniambiente; Mario Bianchino, Presidente ATO Rifiuti; Domenico Gambacorta, Presidente Provincia di Avellino e Sindaco di Ariano Irpino e di Fabio Della Marra Scarpone, Sindaco di Savignano Irpino. Alle ore 19,00 è stata la volta, invece, del laboratorio di Degustazione organizzato dal GAL Irpinia “Spaetto irpino all’Aglio dell’Ufita e all’Olio di Ravece e se volete con Peperoncino Quagliettano”. Gli eventi in programma nell’ambito delle due fiere proseguiranno sabato con i corsi di Cake Design e con la premiazione del concorso dedicato a questa forma d’arte pasticcera, che vedrà la partecipazione straordinaria di Sal de Riso in qualità di Presidente di Giuria.

Proseguiranno, inoltre, gli incontri organizzati nell’ambito della Fiera della Ceramica 2.0 e dedicati alle potenzialità della web grafica, della stampa 3d, del design autoprodotto  e del metodo “Arduino”, ultima espressione della genialità italiana applicata alla tecnologia del quotidiano.

Sarà possibile visitare, inoltre, la mostra “Emozioni”, organizzata dall’Associazione Culturale Arteuropa Servizi per l’Arte e curata da Enzo Angiuoni; le espressioni artistiche dell’antico laboratorio Città di Mondovi da Cuneo, quelle del Museo Città Creativa di Ogliara, che presenteranno le opere dei ceramisti salernitani; la mostra personale “Ceramica Besio 1895” e le creazioni delle artiste ceramiste dell’Associazione Pandora. In serata continua la quarta edizione dello “Street Food Festival”, evento dedicato al cibo da strada rivisitato in chiave di tipicità locale. L’evento si concluderà domenica 22 marzo.

LASCIA UN COMMENTO