La Settimana della Musica da Camera al Conservatorio Cimarosa.

0
138
Il Conservatorio Statale di Musica D. Cimarosa di Avellino organizza la sesta edizione dell ́evento “LA SETTIMANA DELLA MUSICA DA CAMERA”, dal 26 al 29 aprile 2016, presso l’Auditorium del Conservatorio di Avellino in Via Circumavallazione. I tre concerti si terranno mercoledì 26, giovedì 27, sabato 29 alle ore 19,30.

Tutte le mattine, inoltre, prove generali aperte al pubblico, con la presenza prevista anche di allievi delle scuole a indirizzo musicale del territorio. La rassegna, a cura delle classi di musica da camera dei Maestri Pierfrancesco Borrelli, Antonello Cannavale, Simonetta Tancredi e Massimo Testa, si conferma come un’ulteriore offerta didattico-musicale, inserita in una programmazione annuale già ampia e variegata, ma soprattutto sempre più valorizzata dalla volontà d ́innovazione e di promozione della dirigenza, nella persona dell ́alacre ed entusiasta direttore, il M° Carmine Santaniello. Sottotitolo della Rassegna “Insieme in Europa”, Culture a Confronto, a sottolineare un illuminato sguardo alle opere musicali del repertorio cameristico del nostro continente. Per il 2017 l’attenzione si concentrerà ancora sul grande repertorio europeo con variegati ed elaborati confronti tematici, con particolare riguardo all’evoluzione formale, stilistica e timbrica riscontrabile nei repertori prescelti 
Il coordinamento generale è del M°MASSIMO TESTA.
 

Mercoledì 26 primo appuntamento,“ L’EVOLUZIONE DELLA FORMA CLASSICA in Europa”, con Giovanna Aiezza, flauto, Gaetano Amoroso, sax, Antonio Biancaniello, pianoforte , Francesco Borriello, pianoforte, Rosita Cammarano, clarinetto, Antonella Cammarota, pianoforte, Bianca Corrente, pianoforte, Davide De Feo, clarinetto, Gerardo Del Gaudio, oboe, Marco Del Prete, pianoforte, Gabriella Fasulo, tromba, Quirino Mattera, pianoforte, Stefano Orza, corno, Giada Pellegrino, pianoforte, Alessandra Pizza, flauto, Giannemilio Romano, clarinetto, Sara Salsano, pianoforte, Ileana Termini, sax, Pasquale Vaccaro, violino, Nan Zhao, violino, Elisa Zona, trombone

Giovedì 27, secondo appuntamento, “RIGORE E FANTASIA – da Beethoven ai moderni”, con Vincenzo Antonuccio, bajan, Severo Aurilio, violoncello, Vincenzo Aurilio, violino, Claudio Boccia, pianoforte, Angela Del Prete, sax contralto, Dora Dorti, pianoforte, Fiammetta Drammatico, violino, Paolo Francese, pianoforte, Elena Maiorano, pianoforte, Gabriella Maria Marchese, violino, Arianna Messina, violino, Antonella Nappi, violino, Chiara Passaro, pianoforte, Guido Picariello, pianoforte, Alessandra Rigliari, violino, Cinzia Simula, flauto, Carlo Termini, contrabbasso, Angelo Turchi, sax contralto 

Sabato 29, gran finale con “DAL CLASSICISMO alle SCUOLE NAZIONALI. I COLORI DELLA MUSICA”, con Emanuela Adinolfi, pianoforte, Silvio Antropoli, pianoforte, Monica Aversa, pianoforte, Giuseppe Bozzo, fisarmonica, Gianluca Cappetta, chitarra, Marco Cirino, flauto, Clara Contadini, viola, Bianca Corrente, pianoforte, Fausto Credidio, fisarmonica, Eugenio De Rose, fisarmonica, Carmen Eulogio, violoncello, Domenico Fusco, pianoforte, Alessandro Guadagno, flauto, Haocheng Lei, baritono, Lorena Massaro, violino, Gabriele Melone, violoncello, Federica Morrone, pianoforte,Tarsia Carmen Napolitano, pianoforte, Alessandra Orlando, flauto, Shu Shan, violino, Ilaria Venuto, violino, Yuan Xu, tenore

L’ingresso è sempre libero.

 

LASCIA UN COMMENTO