Maltempo, crolla un muro in via Macchia.

0
102

d90a569caa06c18353a771428c60349e_lI Vigili del Fuoco di Avellino e delle sedi distaccate sono stati impegnati in diversi interventi di soccorso per la situazione metereologica che ha favorito forti piogge in città ed in provincia.

Avellino e l’intera provincia è stata oggetto di una vera e propria bomba d’acqua che ha provocato in talune circostanze piccole slavine di fango e pietre e vari allagamenti, con diversi interventi effettuati per infiltrazioni d’acqua nelle abitazioni. La situazione più critica si è verificata ad Avellino in via Macchia, dove un muro in pietra è crollato, investendo due autovetture parcheggiate. Per fortuna in quel momento non passavano persone. La squadra dei Vigili del Fuoco della sede centrale di via Zigarelli, ha messo in sicurezza l’area, interessando i tecnici del comune. La strada pur essendo stata liberata dai detriti resta chiusa al traffico.

Ancora ora, presso la sala operativa del Comando di Avellino, arrivano diverse chiamate per questa tipologia d’intervento, a cui si sta dando una risposta per riportare la situazione alla normalità.

LASCIA UN COMMENTO