Marrone di Serino IGP, incontro operativo per disciplinare di produzione e piano di controllo.

0
118

marroneIl Presidente del Comitato Promotore per il riconoscimento della IGP Marrone di Serino, prof. Abele De Luca, fa sapere che nella serata di ieri, lunedi 3 ottobre, alle ore 17.30, presso l’ oratorio parrocchiale di Ribottoli, c’è stato il primo di una serie di incontri per illustrare nei dettagli il Disciplinare di Produzione e il Piano di Controllo del Marrone di Serino IGP, nonché per spiegare le potenzialità in regime di protezione transitoria della denominazione di Marrone di Serino IGP (art.9.Reg. UE n. 1151/2012) e per iscriversi al Piano di Controllo (art.37, Reg. UE n. 1151/2012).

L’ iscrizione al Piano di Controllo, da parte dei castanicoltori e dei soggetti della filiera castani cola, è importante, sia per dare inizio all’ utilizzo del simbolo grafico del Marrone di Serino che per fornire alle aziende agricole e alle imprese di trasformazione uno strumento in più nella richiesta di finanziamenti e nella vendita privilegiata in questa fase transitoria. L’ iniziativa è proposta dal Comitato Promotore per il riconoscimento della IGP “Marrone di Serino” in collaborazione con l’ADACI (Associazione degli Agricoltori e Castanicoltori Irpini) e il Dipartimento Qualità Agroalimentare. Esperti del Dipartimento verranno appositamente a Serino da Roma per spiegare, a quanti saranno interessati, tutte le questioni afferenti alla commercializzazione in regime di protezione transitoria.

LASCIA UN COMMENTO