Minaccia con un mattarello la nuova compagna del marito, denunciata dai Carabinieri a Serino.

0
76

I Carabinieri di Serino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria una 55enne di Avellino ritenuta responsabile di minaccia, ingiurie, lesioni personali e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

I fatti si sono verificati qualche giorno fa nel serinese dove, a seguito di segnalazione di una lite in atto, prontamente interveniva una pattuglia della locale Stazione, già impegnata in quell’area nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

L’episodio sarebbe verosimilmente scaturito per motivi di gelosia, degenerando al punto che la 55enne, in fase di separazione, non avrebbe esitato ad armarsi di un mattarello per colpire l’attuale compagna del marito, ingiuriandola e minacciandola, la quale ricorreva poi alle cure mediche.

Dall’immediata attività d’indagine condotta dai militari dell’Arma, emergeva dunque un quadro indiziario tale da far scattare a carico della 55enne il deferimento in stato di libertà, alla Procura della Repubblica del capoluogo irpino.

Grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri, veniva così interrotta una situazione che avrebbe potuto facilmente avere ben più grave epilogo.

LASCIA UN COMMENTO