Le Nevere e gli Antichi Mestieri, il gran finale di Salza Irpina.

0
97

Strepitoso l’evento conclusivo del Progetto Integrato di Promozione del Territorio “Le Nevere e gli Antichi Mestieri della Terminio Cervialto” ospitata presso il comune di Salza Irpina, ottavo e ultimo appuntamento.

L’evento si è svolto lo scorso 1 giugno 2015 presso l’Anfiteatro di Via Tufello in occasione della “Serata dei Sapori Salzesi”. Anche in questa manifestazione è stato possibile visitare gli stand espositivi dedicati agli antichi mestieri: la Merlettaia, il Furnaro (fornaio), il Pastaro (pastaia), il Casaro, il Chianchiere (macellaio), il Cestaio e l’Ebanista e scoprire cosa erano le Nevere, ovvero i frigoriferi dei nostri nonni dove si conservava la neve destinata alla produzione di sorbetto artigianale o a raffreddare le bevande nei periodi estivi. Ricca l’esposizione di foto, utensili e manufatti dedicati alle tradizioni del passato che hanno permesso ai visitatori di riscoprire gli antichi mestieri e le modalità di lavorazione artigianale di un tempo.

Ad arricchire la manifestazione lo spettacolo del gruppo “La Takkarata” che ha percorso le vie del borgo e allietato l’evento con la propria musica folk. Con grande plauso del pubblico, l’iniziativa ha visto protagonista il gusto locale, nell’ambito della “Serata dei Sapori Salzesi”, con piatti tipici della tradizione: penne all’arrabbiata, gnocchetti coi fagioli di Domenico, Trippa alla Silvana, Salsicce e cotechini alla brace, salumi nostrani, caciocavallo podolico con la “panella” di Alfonso e dolci fatti in casa.

Il tutto accompagnato da Aglianico sincero di Montemarano.

In conclusione, il grande spettacolo di musica etno-popolare del gruppo ZEKETAM che ha coinvolto e divertito tutti i presenti, regalando momenti di allegria e conoscenza legati alle antiche tradizioni irpine. L’appuntamento di Salza Irpina ha chiuso il lungo percorso dell’evento itinerante che ha raccontato le antiche tradizioni del Terminio Cervialto: i mestieri degli artigiani che un tempo animavano i borghi dell’Irpinia, i sapori e le specialità e il gusto dei territori, frutto di passione e segreti tramandati di generazione in generazione.

Una serata ricca di stimoli culturali e spunti di riflessione per un entusiasmante viaggio tra i territori dei borghi irpini e fare tesoro dei tempi ormai trascorsi per poter trasformare il passato in una inequivocabile risorsa  per il futuro.

Il Progetto Integrato di Promozione del Territorio “Le Nevere e gli Antichi Mestieri della Terminio Cervialto” è stato promosso dalla Comunità Montana Terminio Cervialto e finanziato nell’ambito del PSR Campania 2007-2013, Iniziativa PIRAP – Parco Regionale dei monti Picentini, Misura 313 – Incentivazione di attività turistiche.

LASCIA UN COMMENTO