Ofantina ancora mortale, perde la vita un 42enne di Calitri.

0
167

Ancora una vittima sull’Ofantina killer. La cattiva sorte questa volta ha riguardato un 42enne di Calitri che ha perso la vita questa mattina in seguito ad un incidente avvenuto nei pressi dello svincolo di Rapone. L’uomo viaggiava in direzione Lavello a bordo della sua Ford Fiesta, si stava recando a lavoro in una pasticceria del posto come faceva tutte le mattine. Forse per l’asfalto reso viscido dal ghiaccio ha perso il controllo dell’automobile in curva e si è schiantato contro un camion che procedeva in direzione opposta sulla propria corsia. L’impatto quasi frontale non ha lasciato scampo al 42enne sbalzato fuori dall’auto dopo il violento impatto. Sul posto sono giunti i Carabinieri della compagnia di Melfi ed i soccorritori, ma oramai non c’era più nulla da fare. La salma del 42enne è stata trasportata all’ospedale di Potenza. Sgomento in paese, la cittadinanza si è stretta intorno alla famiglia della vittima.

Quello di oggi non è stato il primo incidente stradale sulla oramai purtroppo nota strada di collegamento tra l’Irpinia e la Basilicata. Numerosi i tamponamenti verificatisi per le condizioni non ottimali dell’asfalto e per la poca sicurezza più volte contestata dagli amministratori comunali.

LASCIA UN COMMENTO