Piante di marijuana in mezzo a quelle di pomodori, denunciato dai Carabinieri.

0
131

499ff177991156e3d98e38f83f28fbfd_lI Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un cinquantenne pregiudicato del posto per coltivazione di sostanze stupefacenti.

In particolare, i militari della Stazione di Quindici, congiuntamente a quelli della Stazione di Lauro, nell’effettuare mirati servizi di osservazione e pedinamento, hanno scoperto una cospicua piantagione di cannabis all’interno del giardino dell’uomo, alcune delle quali già erano cavate e collocate in un apposito spazio per l’essiccazione, al fine di essere poi consumate. Nel terreno veniva inoltre rinvenuto il tubo in plastica utilizzato per l’irrigazione delle stesse.

Le piante in questione, dell’altezza di circa tre metri e del peso complessivo di cinque chili, sono state asportate e sottoposte a sequestro penale. Continuano le indagini al fine di identificare la persona che ha curato la crescita della piantagione.

LASCIA UN COMMENTO