Politiche del Lavoro e Centri per l'Impiego, la Provincia continuerà a svolgere le funzioni. Sottoscritta l'intesa in Regione.

0
73

9f92f4cdce433976608938b4a49e1adc_LIl Presidente Domenico Gambacorta e l’Assessore Regionale al Lavoro e alle Risorse Umane, Sonia Palmeri, hanno sottoscritto questo pomeriggio l’intesa per la gestione dei Servizi per il Lavoro e dei Centri per l’Impiego della Provincia di Avellino.

In base all’accordo raggiunto, la Provincia continuerà ad occuparsi di tali attività, in attesa della definitiva entrata in funzione dell’Agenzia Nazionale per il Lavoro che coordina la nuova Rete Nazionale dei Servizi per le Politiche Attive del Territorio.

I 45 dipendenti rimarranno nell’organico della Provincia che ha dato la propria disponibilità a proseguire nella gestione di queste competenze. L’Ente garantirà l’utilizzo delle strutture dei Centri per l’Impiego e dei Punti Informativi Lavoro ad Avellino e nei Comuni del territorio, al fine di assicurare una maggiore efficacia nell’erogazione dei servizi.

La Provincia di Avellino sosterrà tutti i costi necessari, mentre la Regione Campania provvederà a trasferire all’Ente il contributo per il pagamento degli stipendi ai dipendenti del settore.

LASCIA UN COMMENTO