Nuovi processsi e tecnologie per la produzione dei formaggi bovini in Irpinia, convegno Interform giovedì 24.

0
38

stracchinato-di-pezzata-rossa-e-caciocavallo-podolico-probioticoSi terrà giovedì 24 settembre, presso la sala Filippo Bottazzi dell’ISA-CNR di Avellino, il convegno conclusivo del progetto Interform – “Interventi tecnologici per l’innovazione e la diversificazione della produzione di formaggio bovino in Irpinia”, inserito nel Programma di Sviluppo Rurale della Campania 2007-2013 – Misura 124 “Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e forestale”.

Il progetto nasce dalla volontà di riunire le competenze presenti sul territorio per far fronte alle nuove sfide che caratterizzano il settore lattiero-caseario e, in particolare, per assicurare una produzione di formaggi variegata sotto il profilo sensoriale, fedele alla tradizione dei territori di provenienza e, allo stesso tempo, attenta ai temi della sostenibilità ambientale. Coinvolti nel progetto i seguenti partner: l’Azienda Agricola “Savoia Mara” di Roccabascerana (capofila del progetto), l’Azienda Agricola “Adamo Addesso” di Montella, la Società Agricola “Rosabella” di Montella, l’Istituto di Scienze dell’Alimentazione – CNR di Avellino e il Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti dell’Università degli Studi del Molise.

A partire dalle ore 9,30 sono previsti gli interventi di Mara Savoia (Azienda Agricola Savoia Mara), della dott.ssa Rosa Pizzano (ISA-CNR, responsabile scientifico del progetto), della prof.ssa Elisabetta Salimei (Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti, Università del Molise) e delle dottoresse Vanessa Livia Storti, Carla Manzo e Paola Saggese. A concludere l’elenco degli interventi il prof. Raffaele Coppola, Direttore del Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti dell’Università del Molise e Carlo Iacoviello (Fiduciario della condotta Slow Food Avellino).

 

Al termine del convegno sarà possibile degustare alcuni formaggi delle aziende partner del progetto.

LASCIA UN COMMENTO