Procura ordina demolizione di immobile abusivo a Solopaca.

0
117

Proseguono le attività di demolizione di opere abusive oggetto di sentenze di condanna passate in giudicato, situate nella provincia di Benevento, costruzioni realizzate in violazione di vincoli urbanistici, paesaggistici e con notevole impatto ambientale. Nella mattinata odierna e in esecuzione  di sentenza divenuta definitiva, il Procuratore della Repubblica di Benevento, con l’ausilio della forza pubblica del Commissariato PS di Telese Terme, a ciò delegato dal Questore di Benevento,  sta procedendo all’esecuzione della demolizione di un immobile interamente realizzato abusivamente, privo di concessione edilizia e in zona sottoposta a vincolo paesaggistico e ambientale situato in agro del Comune di Solopaca.

Nello specifico si tratta di una struttura in cemento armato di circa 250 mq., articolata su due livelli con copertura a due spioventi in latero cemento.

L’intervento di abbattimento dell’immobile, iniziato in questi giorni, prosegue con grande impegno, grazie anche alla fattiva e concreta collaborazione del Questore di Benevento, il quale ha disposto un servizio di ordine e sicurezza pubblica a cura del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Telese Terme (BN) che si è avvalso del concorso operativo della Compagnia Carabinieri di Solopaca (BN), del Comando Provinciale dei VV.F. di Benevento, nonché della Polizia Municipale e dell’Ufficio Tecnico del Comune di Frasso Telesino (BN), ognuno per le attività di propria competenza.

La Procura della Repubblica di Benevento ha affidato la direzione dei lavori ad un tecnico qualificato e la concreta demolizione dell’opera abusiva all’Impresa incaricata.

Gli interventi finalizzati a garantire il rispetto delle normative urbanistico – edilizie, la tutela dell’ambiente e la preservazione del territorio da condotte illecite proseguiranno con grande impegno anche nel futuro su tutto il territorio della provincia di Benevento e di Avellino di competenza della Procura di Benevento.

Nell’ambito delle attività poste in essere dal Settore Demolizione della Procura della Repubblica di Benevento continua anche sul fronte delle autorizzazioni di auto-demolizioni, ove sono state, concesse prescrizioni e termini perentori per le demolizioni e/o la remissione in pristino stato dei luoghi nell’ambito del territorio di competenza, sannita e irpino.

Il Procuratore della Repubblica di Benevento, unitamente al personale dell’Ufficio Esecuzioni – Settore Demolizioni, specificamente dedicato e impegnato in tale settore, prosegue nella sua doverosa attività di demolizione consentendo in tal modo il ripristino dell’integrità del territorio, al fine di riaffermare ancora con più incisività i principi di legalità e giustizia sul territorio di competenza della Procura.

L’attività di demolizione, come in genere tutte le attività di repressione/prevenzione, in realtà, sensibilizza le comunità ad un uso del territorio appropriato e rispettoso. E’ evidente che le demolizioni trasmettono il segnale inequivocabile  che l’abusivismo viene combattuto fino in fondo e che, soprattutto non conviene. L’auspicio è che, grazie al lavoro della Procura della Repubblica di Benevento e delle forze dell’ordine, il fenomeno dell’abusivismo edilizio venga vinto, per il bene del territorio e per il rispetto di coloro che hanno costruito rispettando le norme.

La demolizione delle opere abusive che sta avvenendo in questi giorni nell’hinterland del Comune di Solopaca (BN) rappresenta un importante passo che restituisce bellezza e legalità sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO