La Provincia di Avellino piange la scomparsa del Direttore Generale Andrea Ciccone.

0
194

c501d69f133fbe8f584bee025fa2abb5_LIl Presidente, Domenico Gambacorta, i consiglieri provinciali e l’intero personale dell’Ente esprimono profondo dolore per la prematura e improvvisa scomparsa del Direttore e Segretario generale della Provincia di Avellino, dottor Andrea Ciccone.

“Siamo vicini alla sua famiglia, accomunati in questo momento di grande dolore. Il dottor Andrea Ciccone è stato un amico, prima che stimato segretario dell’Amministrazione Provinciale – dichiara il presidente Gambacorta – Ho avuto la possibilità di apprezzare la sua dedizione e la sua attenzione al lavoro sia da assessore sia da presidente. Il dottore Ciccone ha saputo tenere la barra dritta dell’Ente anche nella tempesta normativa determinata dalla riforma delle Province. È stato un sicuro punto di riferimento per tutta la categoria dei Segretari Comunali e Provinciali, rivestendo anche ruoli nazionali nel sindacato. Una figura di alto profilo professionale e morale che mancherà davvero a tanti. Ai familiari giungano le più sentite espressioni di condoglianze”.

Il dottore Andrea Ciccone era stato nominato Segretario generale della Provincia di Avellino l’1 Ottobre 2009. Prima aveva ricoperto altri e prestigiosi incarichi. Autore e co-autore di pubblicazioni in materia di Enti Locali, dal 21 marzo 2014 era stato designato Vice Segretario Nazionale con funzioni di Responsabile Nazionale della Organizzazione e Tesoriere Nazionale dell’UNSCP e dal 2000 era Cultore delle Discipline di Istituzioni di Diritto Romano presso Università degli studi di Napoli Federico II – Facoltà di Giurisprudenza.

I funerali si sono svolti domenica 10 luglio alle ore 17,30 a Saviano (NA).

LASCIA UN COMMENTO