PS4 pro: la regina nell'ambito di gaming.

0
1845

Il mondo del gaming è in assoluto uno dei più vivi: non esiste infatti crisi economica che possa impedire alle console di creare un giro d’affari notevole. Tutti i giovani (ed anche i meno giovani) amano dedicare una parte del tempo libero ai videogiochi, soprattutto se si tratta della PS4: la console di casa Sony, infatti, è ancora oggi la più venduta in Italia e nel mondo. Ed essendo questo un mercato particolarmente vivo e sempre in linea con i cambiamenti, ecco che tutti noi siamo finalmente pronti ad accogliere in casa nostra la nuovissima PS4 pro. Di cosa si tratta? Vediamo insieme tutto ciò che c’è da sapere sulla versione aggiornata della nota PS4.

PS4 pro: un diamante in un mercato grezzo

La concorrenza non ha mai spaventato la Sony, ed il prossimo lancio della PS4 pro dimostra quanto questa azienda punti decisa sull’intrattenimento domestico. Al contrario della Nintendo e della Microsoft, che puntano sempre più spesso verso altri lidi, la Sony ha infatti scelto di donare nuova vita alla propria PS4, senza per questo investire in progetti probabilmente ancora prematuri. La PS4 pro, infatti, non è tanto una nuova consolle, ma un potente aggiornamento a livello hardware della precedente versione standard. Un vero e proprio rilancio per conquistare quella piccola fetta di mercato che ancora preferisce i concorrenti alla Sony.

Non solo PS4 pro: la Sony consiglia anche televisori

Partiamo da una premessa: la PS4 pro nasce soprattutto per sfruttare le nuove tecnologie nell’ambito dei televisori di ultima generazione e per offrire ai videogiocatori un’esperienza videoludica di totale immersione all’interno dei videogames. La stessa Sony consiglia caldamente l’acquisto di una Tv da almeno 60 pollici, possibilmente dotata di tecnologia 4K: non si tratta comunque di una spesa eccessiva, dato che è possibile risparmiare acquistandola in uno shop di TV online che può garantire un prezzo inferiore rispetto a quello rinvenibile presso i negozi tradizionali.

Le caratteristiche tecniche della nuova PS4 pro

Come già sottolineato in precedenza, la PS4 pro non sarà una nuova console ma piuttosto un aggiornamento della precedente. Questo, comunque, non significa che le differenze in termini di resa non saranno particolarmente evidenti: nello specifico, la PS4 pro monterà un hardware doppiamente potente rispetto al vecchio. E questo fattore, in combinazione con la giusta Tv 4K, darà una sensazione di immersione nel videogioco altrimenti impossibile con la normale PS4. Infine, da sottolineare che questo nuovo modello costerà circa 400 euro: solo 100 euro in più rispetto alla vecchia PS4.

PS4 VS PS4 pro: le differenze

La prima differenza rilevante fra il nuovo ed il vecchio modello di PS4, è la compatibilità con le Tv 4K: una caratteristica decisiva per permettere una resa video che sia di pari passo con le nuove tecnologie. Inoltre, la nuova PS4 pro vanterà una connettività maggiore rispetto ai vecchi modelli: per fare un esempio, questa console supporterà lo streaming del flusso video da Internet, nello specifico da piattaforme come Netflix. Un motivo in più per aggiornare anche la propria televisione, acquistando un modello all’avanguardia e trasformando il proprio salotto in una sala di intrattenimento.

LASCIA UN COMMENTO