Qualità della vita, province Campane in fondo alla classifica de Il Sole 24 Ore: Caserta maglia nera.

0
124

Anche quest’anno Il Sole 24 Ore pubblica la classifica della qualità della vita nelle città e nelle province, ed anche quest’anno le province campane sono in fondo alla classifica.

Su 110 province all’ultimo posto si classifica Caserta, quart’ultima è Napoli alla posizione n.107, Salerno appena sopra al n.105, Avellino alla posizione 102, mentre va leggermente meglio a Benevento che riesce ad attestarsi al n.95.

Nelle grandi città, fanno passi indietro Roma (di ben 11 posizioni, al posto n.24), Milano (che da seconda scala all’ottavo posto), Torino (-5, al 40o posto), Bologna, Firenze (entrambe -6 posizioni, rispettivamente 14a e  39a) e Genova (48a, -27 posizioni), mentre Napoli, come detto terzultima in posizione 107 riesce perlomeno a non peggiorare ulteriormente.

Il Sole 24 Ore pubblica la classifica della qualità della vita dal 1990, basandosi su 6 tipologie di indicatori: Ricchezza e Consumi, Lavoro ed Innovazione, Ambiente e Servizi, Demografia e Società, Giustizia e Sicurezza, Cultura e Tempo Libero.

LASCIA UN COMMENTO