Riqualificazione delle periferie cittadine: via libera dal Ministero ai progetti presentati dal Comune di Avellino.

0
164

“Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, nella sua ultima visita ad Avellino, mi aveva anticipato che la richiesta di finanziamento per gli interventi di riqualificazione delle periferie cittadine sarebbe stata accolta. Aspettavo solo l’ufficialità che è arrivata attraverso una nota del Sottosegretario Claudio De Vincenti”. Così il Sindaco Paolo Foti esprime massima soddisfazione per l’ok del Ministero ai finanziamenti presentati dall’Amministrazione comunale lo scorso mese di agosto, relativi alla riqualificazione dei quartieri periferici di Rione Parco, Quattrograna (Est ed Ovest) e Bellizzi per un totale di circa 18 milioni di euro.

“Ringrazio gli uffici e i tecnici comunali che hanno predisposto i progetti, gli assessori che hanno seguito i lavori – prosegue il Primo Cittadino nel corso della conferenza stampa convocata a Palazzo di Città – e ringrazio inoltre l’on. Umberto Del Basso De Caro, Sottosegretario alle infrastrutture del Governo, che si è interessato ai progetti di finanziamento presentati dal nostro Comune. Resto ora in attesa di conoscere la data per la firma dell’Accordo di programma sulle grandi opere cittadine con il Presidente della Regione De Luca. Cosa che più mi preme in questo momento perché vuol dire riaprire i cantieri in sospeso in città e portarli finalmente a termine”.

Insomma dopo l’intesa raggiunta con la Regione Campania per il completamento delle grandi opere in città con circa 17 milioni di euro che arriveranno nelle casse dell’Ente di Piazza del Popolo, il via libera del Ministero ai progetti sulla riqualificazione delle periferie dimostra la ferma volontà dell’Esecutivo in carica di Palazzo di Città nel compiere tutti i passi necessari per completare l’intervento di riqualificazione dei quartieri cittadini chiudendo definitivamente la pagina della ricostruzione post sisma. “Siamo contenti per il finanziamento di tutti i progetti che abbiamo presentato per la riqualificazione delle aree periferiche cittadine di Rione Parco, Quattrograna (Est ed Ovest) e Bellizzi – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Costantino Preziosi – come settore inizieremo da subito ad operare anche perché non appena arriverà il decreto avremo tempi strettissimi per realizzare le progettazioni e per la successiva messa a gara”. Anche l’assessore all’urbanistica Ugo Tomasone tiene a sottolineare l’importanza di questo progetto integrato di riqualificazione per le periferie cittadine: “vogliamo assicurare degne infrastrutture con un adeguamento dell’accessibilità, rimarcare l’attenzione agli aspetti ambientali e di decoro, mirare ad una migliore vivibilità complessiva attraverso un mix di funzioni capaci non solo di fungere da attrattori ma che agevolino la localizzazione di attività sportive, ludiche commerciali e direzionali, temi questi su cui si sviluppa l’idea portante del progetto”.

LASCIA UN COMMENTO