Rissa tra giovanissimi, interviene la Polizia.

0
226

Botte da orbi e bottigliate a via de Conciliis ad Avellino nel fine settimana. La strada della movida avellinese si è trasformata nuovamente in un ring sul quale sono saliti i soliti protagonisti minorenni. La polizia è riuscita ricostruire l’accaduto e risalire all’identità di 12 teppistelli di Avellino, Mercogliano e Monteforte che se le sono date di santa ragione quasi certamente per futili motivi.

La mandria intorno alle 2 ha deciso bene di movimentare la serata forse per uno sguardo di troppo ad una ragazza, o semplicemente per uno spintone involontario. Nei tafferugli diverse bottiglie rotte, una di queste ha colpito in testa uno dei facinorosi che ha rimediato qualche punto di sutura. E’ andata peggio ad un coetaneo finito a terra dopo uno spintone e colpito ad un dito nel tentativo di difendersi. L’arto si è rotto, ne avrà per 30 giorni. Per tutti è scattata la denuncia, ai genitori il compito di intervenire.

LASCIA UN COMMENTO