Società e cultura nell’Alta Terra di Lavoro del ‘700, presentazione del libro sabato 28 all'Abbazia di San Salvatore Telesino.

0
81

Invito-fronteSabato 28 marzo 2015, ore 17.00, l’Abbazia del Santo Salvatore in San Salvatore Telesino (Bn) ospiterà la presentazione del libro Società e cultura nell’Alta Terra di Lavoro del ‘700 di Domenico Caiazza.

L’evento è promosso dall’Associazione Storica Valle Telesina in collaborazione con il Centro Studi del Medioevo in Terra di Lavoro e il Comune di San Salvatore Telesino.

Durante la serata interverranno Fabio Romano, sindaco di San Salvatore Telesino, Giovanna Battaglino, presidente dell’Associazione Storica Valle Telesina. La presentazione del saggio sarà affidata allo storico Francesco Lepore. All’evento parteciperà l’autore Domenico Caiazza, seguirà poi l’intervento dello storico Renato Pescitelli e quello di Alberto Pacelli, rappresentante della famiglia Pacelli.

Caiazza, le cui competenze spaziano dalla storia all’antropologia, dalla topografia all’archeologia, è uno dei massimi esperti di epoca sannitico-romana, ma non solo, i suoi interessi lo hanno reso uno studioso poliedrico, dal momento che ha ricoperto la carica di Ispettore Onorario ai Beni Archeologici, presso la Soprintendenza Archeologica di Napoli e Caserta, oltre ad essere il presidente del Centro Studi per il Medioevo in Terra di Lavoro, nonché, presidente e direttore scientifico del Premio Internazionale di archeologia I Sanniti. I suoi saggi sono punti di riferimento per l’apprendimento e per la diffusione del patrimonio storico-archeologico campano.

Invito retro-001Il libro, Società e cultura nell’Alta Terra di Lavoro del ‘700, è composto da due saggi: il primo, Archeologi e storici dell’Alta Terra di Lavoro del Settecento; il secondo, Due esempi di collezionismo ottocentesco nell’Alta Terra di Lavoro: la collezione Rainone di Sant’Agata dei Goti e la collezione Pacelli di San Salvatore Telesino. L’aspetto che emergerà sarà sicuramente utile agli studiosi e agli appassionati di storia del territorio per ampliare la propria visione formativa. Il libro, stampato da La nuova don Bosco di Telese, sarà disponibile per i partecipanti la sera della conferenza.

L’evento inaugurerà il ciclo di incontri per la diffusione della produzione bibliografica degli autori locali. La documentazione proposta dallo storico Domenico Caiazza rientra nell’attività di valorizzazione messa in essere dall’Associazione Storica Valle Telesina il cui scopo è di promuovere la ricerca storica, attraverso la raccolta, la catalogazione e la digitalizzazione delle fonti archivistiche e documentarie.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero.

Per informazioni contattare e-mail: asvtelesina@gmail.com

Sito web: www.asvtelesina.org

LASCIA UN COMMENTO