Solofra, luglio all'insegna del teatro amatoriale.

0
108

13516325_1069163729844457_1507873167975964609_nSi è sollevato domenica 3 luglio 2016 il sipario sulla “II Rassegna del Teatro Amatoriale di Solofra”, evento organizzato dalla Compagnia Teatrale “I Cardi” con la collaborazione dell’assessorato alle Politiche Sociali del Comune conciario.

Ben otto compagnie si esibiranno presso il complesso monumentale di Santa Chiara, alle 20.30, per l’intero mese di luglio.

Toccherà appunto domenica prossima al “Teatro della Crusca” di Baronissi rappresentare “I.N.P.S.” (Inganni Napoletani Per Sopravvivere), due atti di Eva De Rosa e Massimo Canzano, regia di Virginia Gentile. Venerdi 8 luglio sarà di scena la Compagnia “Il Sorriso di Borgo” di Montoro, con “Esercizio di stile”, atto unico di Maurizio Picariello e Clif Imperato. Sabato 9 luglio la Compagnia Teatrale “I Cardi” di Solofra, presenterà “Filumena Marturano”, tre atti di Eduardo De Filippo, regia di Aniello Pisano. Venerdi 15 luglio sarà la volta del “Samarcanda Teatro” di Battipaglia con “Sogno di una notte di mezza sbornia” tre atti di Eduardo De Filippo, regia di Enzo Fauci. Sabato 16 luglio “PRIMOMITO Teatro Sangiorgese” di Castel San Giorgio si esibirà in “Sessssooo”, due atti di Angelo Mirisciotti con la regia di Antonio Stornaiuolo. Giovedi 28 luglio toccherà alla “Compagnia Teatrale San Giuliano”, formazione solofrana, presentare “Senza sorde nun se cantano messe”, due atti di Pasquale Salsano e regia di Giovanni Troisi. Venerdi 29 luglio l’ associazione teatrale “Il Mosaico” di Paestum, si esibirà in “Casa di frontiera”, due atti di Gianfelice Imparato e regia di Carmen Imparato. Chiuderà la rassegna teatrale “T’eatrAmo”, sabato 30 luglio, la compagnia teatrale “I Pappici” di Salerno con “Allora ‘o sparo?”, commedia in due atti con la regia di Rosita Sabetta.

LASCIA UN COMMENTO