Sport, scuola e sana alimentazione come valori formativi dei giovani, il convegno di Grottaminarda.

0
93

IMG_1909La rete, l’azione sinergica di più soggetti istituzionali è il veicolo migliore per promuovere e diffondere valori positivi e buone pratiche.

Se poi questi valori positivi sono la sana attività sportiva e la sana alimetazione ed il pubblico di riferimento sono i giovani ed i giovanissimi, l’incontro svoltosi nel pomeriggio di lunedì all’Hotel L’Orizzonte di Grottaminarda trova piena affermazione.

A promuovere l’incontro il progetto Accademia del Calcio posto in essere dall’Asd Fc Real Irpinia di Gianfranco Grieci che come mission si è posto innanzitutto quello di costituire un momento formativo importante per i giovani atleti.

Ha fatto gli onori di casa il Sindaco di Grottaminarda Angelo Cobino, che ha aderito con entusiasmo al progetto Accademia del Calcio riconoscendone gli intenti positivi e credendo anch’egli dell’importanza dello sport come momento formativo dei giovanissimi.

Nell’incontro di Grottaminarda, che segue nel ciclo di incontri organizzati da Accademia del Calcio quello svoltosi lo scorso mese a Sturno, è stato coinvolto anche un altro attore fondamentale nella formazione, ossia la scuola, con la partecipazione della Prof.ssa Teresina Mennino, Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Grottaminarda, che va ad abbracciare proprio la fascia di età in cui rientrano i ragazzi coinvolti nel progetto Accademia del Calcio.

Sul versante della sana alimentazione ha preso poi la parola il presidente di CLAAI Imprese Gianfranco Ferrigno, che si pone come interlocutore di supporto delle moltissime imprese del tessuto imprenditoriale agroalimentare irpino, anch’esse parte dell’universo della dieta mediterranea, e che hanno fatto anche da fattore trainante per il ritorno al segno più della bilancia commerciale campana.

E’ poi intervenuto Aldo Melisi, titolare dell’omonima Agenzia Assicurativa Groupama ad Avellino main sponsor del progetto Accademia del Calcio, che ha ribadito la sua convinzione che lo sport sia un valore fondante per la formazione dei giovani e dunque la sua vicinanza alle famiglie dei ragazzi dell’Accademia del Calcio.

Ha concluso Gianfranco Grieci, l’artefice del progetto Accademia del Calcio, che ha ringraziato le persone intervenute ed a confermato che eventi come quello di Grottaminarda indicano che l’Accademia del Calcio è sulla buona strada ed ha tracciato un solco vincente.

 

LASCIA UN COMMENTO