Stralunà, il brano che il pianista Renato Fucci dedica alla sua Irpinia.

0
725

“Ho girato questo nuovo video negli studi di registrazione Splash, a Napoli, con l’obiettivo di far conoscere la mia storia di pianista/compositore al pubblico e soprattutto di trasmettere, nella forma diretta e passionale che prediligo, le delicate melodie dallo stile descrittivo che compongono il mio imminente nuovo album ‘Primidimaggio’ ambientato proprio nella mia Irpinia”.

Sono le parole di Renato Fucci, compositore e pianista pronto al lancio del suo imminente lavoro d’esordio ‘Primidimaggio’, in uscita ad aprile. La Campania, e in particolar modo l’Irpinia, le terre di Fucci, sono sempre presenti nella sua vicenda artistica.
Diplomato in Organo, Composizione e direzione corale e Direzione di banda al Conservatorio San Pietro a Maiella di Napoli, Renato Fucci esprime il proprio sentire musicale in diverse direzioni: da una parte la dimensione corale, dall’altra quella espressiva più personale di compositore e pianista. A metà aprile uscirà il suo album d’esordio ‘Primidimaggio’: nove brani per pianoforte solo, tra minimalismo contemporaneo e piena melodia mediterranea, ispirati a un nuovo lirismo romantico in grado di comunicare con le generazioni contemporanee e future.
‘Primidimaggio’ nasce da un’esperienza fisica, emotiva e spirituale in Irpinia – in particolare alle Sorgenti del Calore – e il video di ‘Stralunà’, uno dei pezzi più rappresentativi dell’opera, sprigiona quel clima di scoperta e introspezione.
“Il paesaggio descritto e raccontato nell’opera è rappresentato in un viaggio, che dura un giorno, dall’alba al tramonto. Esso viene affrontano nel cuore dell’alta Irpinia lá dove nasce il Fiume, quello che nutre la nostra millenaria cultura di gente legata alla “terra”: il Calore.
Il viaggio è in realtà un percorso introspettivo che mi ha portato a scavare dentro di me, a guardarmi attraverso l’occhio sapiente degli elementi della natura. Il dialogo con l’acqua  rappresenta un momento fondamentale per ritrovare la dimensione della felicità. Mi piace definirla “I pensieri felici”…”.

 

LASCIA UN COMMENTO