Teatro Gesualdo, Consiglio Comunale in seconda convocazione sabato 8, ma le polemiche continuano.

0
125

Riprende sabato 8 aprile 2017 alle ore 9:00 presso la Sala Consiliare di Palazzo di Città il Consiglio Comunale di Avellino per trattare in seconda convocazione i seguenti argomenti:

1) Presa d’atto delle motivazioni intercorse nel corso dell’esercizio 2015 sul conto corrente intrattenuto dall’Istituzione Teatro Comunale Carlo Gesualdo presso la Banca Popolare di Bari;
2) Approvazione bilancio finanziario 2016/2018 dell’Istituzione Teatro Comunale Carlo Gesualdo.

Il Consiglio comunale riunito lunedì 3 aprile in prima convocazione è saltato per assenza del numero legale dopo le relazioni sull’argomento del Sindaco Paolo Foti e del Commissario e Segretario Generale del Comune di Avellino dottor Riccardo Feola, e dopo gli interventi di alcuni Consiglieri comunali sull’argomento.

Intanto non si placa la polemica dopo le dichiarazioni del Sindaco Foti che aveva parlato di gestione “scellerata” del Teatro.

A Foti ha replicato a stretto giro l’ex cda:

“Ennesima caduta di stile. Di “scellerato” c’è solo il sindaco per come ha fatto fallire la città di Avellino… e adesso anche il Teatro!

Siamo costretti a rispondere perché nuovamente coinvolti strumentalmente. Siamo certi di aver svolto il nostro ruolo con trasparenza e massimo impegno, oltre che con risultati importanti in termini di attività, presenze e attenzione verso il Teatro.

Chi vuole leggere i numeri e le procedure senza faziosità ben capisce la verità dei fatti. Ma si sceglie la calunnia e si alimentano ancora una volta, ad arte, polemiche su polemiche. A questo punto è ancora più chiaro: è il sindaco Foti che non ha mai meritato la nostra fiducia e il nostro impegno”.

LASCIA UN COMMENTO