Tirocini per neolaureati in Giurisprudenza al Tribunale di Avellino.

0
101

7f0919028295010d4537155679080ded_LLa Presidenza del Tribunale di Avellino, in persona del Dott. Michele Rescigno, e il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Avellino, in persona dell’avv. Fabio Benigni, in data odierna hanno avviato i tirocini formativi riservati ai laureati in Giurisprudenza in possesso dei requisiti previsti dalla normativa indicata in oggetto.

Lo stage consente ai tirocinanti di assistere e coadiuvare, nel rispetto dei doveri di riservatezza e segretezza, i magistrati del Tribunale di Avellino (che hanno aderito all’iniziativa) attraverso attività di esame e studio dei fascicoli processuali, partecipazione alle udienze e camere di consiglio (salvo che il giudice ritenga di non ammetterli), con la possibilità di partecipare ai corsi di formazione organizzati per i magistrati e ai corsi di formazione, almeno semestrali, a loro dedicati, secondo i programmi indicati dalla Scuola superiore della magistratura.
Allo stato 15 tirocinanti hanno già iniziato le attività, essendo stati assegnati ai magistrati di riferimento.
I requisiti di ammissione, le disposizioni alle quali devono attenersi i tirocinanti, le prerogative riservate ai partecipanti e la disciplina di coordinamento con la pratica forense, le modalità per formalizzare la domanda di partecipazione sono contenuti nell’art. 73 della legge 98/2013 e nell’apposito bando pubblicato sul sito del Tribunale di Avellino e sul sito dell’Ordine degli Avvocati di Avellino.

LASCIA UN COMMENTO