Torna il Grande Spettacolo dell'Acqua a Monteverde, dal 31 luglio al 30 agosto al Lago San Pietro.

0
153

bTorna dopo un anno sabbatico il Grande Spettacolo dell’Acqua a Monteverde, dal 31 luglio al 30 agosto nell’Oasi Naturale di San Pietro si riaccenderanno i riflettori dello spettacolo ispirato a San Gerardo Maiella, il Santo amico dei poveri.

C’è un luogo dell’anima, dove ogni sera si ripete la stessa magia, quella de Il Grande Spettacolo dell’Acqua® che nell’oasi naturalistica del Lago di San Pietro si traduce nella realtà di una messa in scena imponente: un intreccio di emozioni che cattura e incanta.

Quando il sipario d’acqua si apre, la danza si intreccia con la musica e la poesia, si disegnano emozioni con la magia della luce, in un viaggio dove al racconto si lega il sogno.

Il testo è ispirato a Gerardo Maiella – il Santo amico dei poveri, l’uomo che senza indugio ha messo la propria fede al servizio degli umili, degli ultimi.

Attraverso i dialoghi è la vita di Gerardo a scandire i ritmi della narrazione, restituendoci una riflessione sull’essenza stessa dell’uomo.

Nato nel 2006, lo Spettacolo unico nel suo genere in Europa, ha totalizzato circa trecento repliche, su un impianto scenico di oltre 20.000 mq.

Un enorme successo gratificato da punte di tremila spettatori a replica, per un totale di 241mila presenze con provenienza da Campania, Puglia  e Basilicata in prevalenza.

lettera papa franciscoGrazie a imponenti giochi d’acqua, che animano la superficie del lago con effetti scenici veramente spettacolari, colonne e ventagli d’acqua resi ancora più sorprendenti dall’uso di luci e videoproiezioni che arrivano fino a creare uno schermo d’acqua su cui si materializza l’immagine della Madonna; alle coreografie messe in scena dal vivo da decine di danzatori e dalle voci recitanti di celebri attori, lo Spettacolo di Monteverde ritornerà più bello e grande di prima e con tante novità.

Uno spettacolo che ha ricevuto anche l’apprezzamento di Papa Francesco.

 

 

LASCIA UN COMMENTO