Torna Rainy Days, il festival di musica indipendente, dal 4 all'11 dicembre.

0
99

Cinque giorni di concerti itineranti in altrettanti luoghi della Città di Avellino caratterizzano la seconda edizione del Festival di Musica Indipendente “RAINY DAYS” patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Avellino.

L’iniziativa è stata illustrata nel corso di una conferenza stampa a Palazzo di Città dall’Assessore alla Cultura Ida Pugliese e da Paolo Pilone Presidente di Koinè Art Lab Associazione organizzatrice dell’evento. All’incontro hanno partecipato, oltre ai rappresentanti di Koinè Art Lab, Lello Pulzone direttore artistico di Rainy Days e i gestori dei locali che di volta in volta ospiteranno i vari concerti.

“Abbiamo concesso il patrocinio morale a questa manifestazione – ha sottolineato l’Assessore Ida Pugliese – in quanto meritevole per il suo valore culturale e sociale, nonché per la particolare funzione che la musica ha nella cultura giovanile e per l’aspirazione ad essere un riferimento per gli amanti della musica di qualità. Voglio infine precisare che il mancato inserimento di questo evento nel cartellone di Natale 2015 è stato determinato dalla necessità di includere solo quelle iniziative che non comportano spese di qualsiasi genere all’Amministrazione comunale”. “Rainy Days è il primo Festival club to club della Città di Avellino – ha dichiarato il Presidente dell’Associazione Koinè Art Lab Paolo Pilone – che da venerdì 4 dicembre prenderà il via per concludersi venerdì prossimo 11 dicembre. Si tratta del primo Festival avellinese che coinvolge più locali nella stessa manifestazione. Un evento sciamanico che ha l’obiettivo di proporre una soluzione rispetto alle piovose giornate dicembrine offrendo ai giovani e non solo alternative di qualità per trascorrere serate diverse dal solito”.

LASCIA UN COMMENTO