Il Touring Club Italiano presenta il Club di Territorio “Paesi d’Irpinia”, venrdì 17 a Sant'Angelo dei Lombardi.

0
91

abbazia del goletoVenerdì 17 aprile 2015, alle 16.30, il Touring Club Italiano presenta, dopo circa un anno di intensa attività sul territorio, il Club di Territorio “Paesi d’Irpinia” presso la Sala convegni del Casale Diocesano dell’Abbazia del Goleto – Sant’Angelo dei Lombardi. Durante l’incontro, aperto a Soci e cittadini, verrà presentato il progetto Club di Territorio, un’iniziativa che si alimenta della partecipazione attiva di tutti i cittadini (non solo i Soci TCI) che desiderano impegnarsi per valorizzare e tutelare la propria città e il territorio circostante.

L’incontro sarà preceduto alle ore 15,30 da una visita guidata all’Abbazia del Goleto, luogo simbolo dell’Irpinia e magnifico esempio di recupero e valorizzazione del nostro Patrimonio Artistico.

Il Club di Territorio, già attivo in trentadue città italiane, offre la possibilità di vivere attivamente l’Associazione ma anche, e soprattutto, il territorio nel quale si risiede, partecipando ad un gruppo coordinato dai volontari. Grazie al Club di Territorio i cittadini possono contribuire a valorizzare il patrimonio storico, artistico, ambientale e a migliorare i servizi e l’offerta turistica e culturale della propria città. Il Club, coordinato dal Console del Touring Angelo Verderosa, raccoglie le richieste dei cittadini e dei Soci ed elabora, insieme alla sede centrale, un piano operativo sui principali temi locali. Tra gli obiettivi quello di portare le iniziative Touring come “Aperti per Voi”, che con i suoi volontari permette di tenere aperti e accessibili luoghi di arte e cultura altrimenti chiusi al pubblico.

Durante l’incontro, aperto a tutti, interverranno Giovanni Pandolfo, Console Regionale, Angelo Verderosa, Console per l’Alta Irpinia, Giacinto Pelosi, Console per Avellino, che illustreranno i progetti che il Touring Club Italiano intende proporre localmente e le iniziative in programma nei prossimi mesi. Previsti interventi di saluto di Mons. Pasquale Cascio, Arcivescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, Paolo Maria Barducci, Rettore dell’Abbazia del Goleto e Rosanna Respole, Sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi.

LASCIA UN COMMENTO