Tubercolosi alla Da Vinci, arrestato autista scuolabus, era infetto ma non si è curato.

0
403

Sarebbe stato l’autista dello scuolabus che conduce i bambini di San Potito alle scuole avellinesi a trasmettere la tubercolosi al dodicenne ricoverato all’ospedale Moscati dalla scorsa settimana. L’uomo – come comunicato in esclusiva da Telenostra – è stato denunciato e arrestato, attualmente si trova ristretto nel carcere di Poggioreale a Napoli. L’uomo era stato ricoverato per i sintomi di Tbc al Moscati ma poi si è sottratto alle cure. E’ accusato di contagio di malattie infettive.

La scuola Leonardo Da Vinci dove l’alunno frequenta la seconda classe è rimasta chiusa in seguito all’ordinanza di chiusura predisposta dal sindaco Paolo Foti. Il primo cittadino ha dato mandato agli uffici comunali competenti di provvedere ad una straordinaria pulizia dei locali della scuola e delle suppellettili e ad una adeguata ventilazione degli stessi.

LASCIA UN COMMENTO