PFP, Progetti Formativi Personalizzati con Budget Educativi a Benevento.

0
461

Il Progetto “PFP, Progetti Formativi Personalizzati con Budget Educativi” ha una durata di 4 anni, conta 48 partner su 9 regioni e 11 province italiane coinvolte ed è destinato a circa 100 classi per un totale di 2000 adolescenti. E’ un Progetto selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, grazie al “Bando Adolescenza”

Obiettivo generale è quello di ampliare e migliorare le opportunità educative per gli adolescenti di specifici territori visti come attori dello sviluppo umano sostenibile, attivando i coordinatori didattici dei plessi scolastici e i co-gestori locali del PFP, come indicato dall’Agenda 2030.

Obiettivo territoriale è ridurre i malfunzionamenti locali della società che mettono in difficoltà gli adolescenti, impediscono ad alcuni di frequentare regolarmente la scuola o li emarginano in circuiti speciali programmando ricerche intervento specifiche e collegando le attività scolastiche con le opportunità educative sul territorio per gli adolescenti e rendendole più interessanti e attraenti. Tutte queste azioni saranno di «preparazione del terreno» ma anche di fortificazione dell’infrastruttura sociale che potrà essere sostenuta con i Budget Educativi

Il Progetto si basa sull’uso di Budget Educativi, che funzionano come i Budget di Salute, che servono a finanziare i Piani Educativi per l’Adolescenza che hanno la finalità di migliorare la qualità educativa delle attività scolastiche, favorire il recupero di adolescenti che non frequentano la scuola e prevenire il fenomeno della dispersione scolastica, anche con interventi sul territorio.

Ogni Scuola discute con la partecipazione delle famiglie una strategia educativa per l’adolescenza del territorio in cui opera e questa strategia viene applicata nei PEA che sono prodotti nelle Classi dal lavoro collettivo di docenti e alunni, anche attraverso incontri con le famiglie o sul territorio. I PEA sono personalizzati e socializzati con metodi che evitano l’etichettamento di “casi individuali”, identificano i principali problemi dell’adolescenza, ne ipotizzano le principali cause sociali e culturali; formulano azioni che contribuiscono ad affrontare i problemi rilevati e guidano la realizzazione concreta della attività proposte usando il finanziamento del Budget Educativo del Progetto

I Budget Educativi sono la vera innovazione dell’intero Progetto: sono dei budget assegnati alle Scuole che li distribuiranno alle Classi che intendono formulare e realizzare un Piano di attività educative per l’adolescenza.

LASCIA UN COMMENTO