Primarie Pd, in Campania stravince Renzi ma non mancano le polemiche. Emiliano sfonda a Salerno.

0
139

Renzi davanti con il 77,5%, Orlando secondo con il 15,9% ed Emiliano al 6,6%. I dati, ancora parziali, che arrivano dal Campania per il congresso del Pd certificano un più ampio margine per Renzi su Orlando rispetto al dato nazionale.

Non mancano le polemiche, come quella sollevata da Simone Valiante, coordinatore della mozione Emiliano in Campania: “Stiamo attendendo i dati definitivi sulla provincia di Caserta perché i risultati arrivati finora sono ampiamente parziali. A 24 ore dalla conclusione delle operazioni di voto stanno pervenendo solo ora alla Commissione provinciale una parte dei verbali delle operazioni di voto, con le liste di delegati incompleti. Nessuno può essere più in grado di garantire ormai la regolarità delle operazioni di voto. La convenzione va annullata e ovviamente i dati complessivi scorporati dal dato della Campania”.

Il governatore della Puglia registra un boom a Salerno, proprio nella terra di Valiante, raggiungendo il 13%. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO