Scarichi nei fiumi Calore e Sabato, avviso di garanzia a Mastella: non escludo dimissioni.

0
130

Un avviso di garanzia è stato notificato al sindaco di Benevento, Clemente Mastella, in seguito alle indagini della Procura sugli scarichi dei reflui fognari nei fiumi Calore e Sabato, un questione che attanaglia la città da anni.

“Non escludo di dimettermi, come feci da ministro della Giustizia” dice Mastella. “Io sto da un anno e voglio capire quali sono le ragioni per le quali qualsiasi sindaco, anche napoleonico, avrebbe potuto rimettere in piedi la depurazione a Benevento ed eliminare inconvenienti presenti da anni e non lo ha fatto. Con questa situazione non credo ci siano gli elementi per continuare in maniera serena.

“Nei confronti del sindaco di la Procura ha proceduto esattamente come nei confronti degli altri sindaci dei comuni che hanno immissioni nei fiumi Sabato e Calore”.

Così il procuratore, Aldo Policastro. “La Procura evidenzia che l’informazione di garanzia è strumento tecnico necessario al fine di procedere ad accertamenti doverosi di carattere irripetibile”.

LASCIA UN COMMENTO